Polemica Benitez-Ferguson per la non-stretta di mano, lo spagnolo: “Io sono educato”

Sir Alex Ferguson decide di proseguire nella polemica che va avanti da anni con Rafa Benitez e, prima dell’incontro tra il suo United e il Chelsea nei quarti di FA Cup, non va dal tecnico spagnolo per stringergli la mano, nonostante il tecnico del Blues fosse lì ad aspettarlo.

Rafa Benitez non l’ha presa benissimo e cercato di porre l’attenzione sulla sua educazione e sul fatto che invece è stato snobbato da Sir Alex. Ovviamente a fine gara il tecnico spagnolo non ha aspettato il collega per la stretta di mano.
Queste le sue parole:

“Lo stavo aspettando, l’ho aspettato prima dell’inizio della partita. Lui è andato oltre, è una sua scelta. Io ero pronto e stavo aspettando di stringergli la mano. Io ho una determinata educazione, lo stavo aspettando perché so quante persone ci stavano guardando e so cosa bisognava fare”.

Condividi
Twitter addicted, vive di calcio. In campo è convinto di essere Pirlo, ma in realtà è un Carrozzieri qualunque. Per lui il trequartista è una questione di principio. Email: fmariani@mondosportivo.it