Scozia, 30/a giornata: pirotecnica sconfitta per il Celtic

Dopo l’eliminazione subita in Champions League, il Celtic perde anche in campionato; i campioni di Scozia in carica cadono 3-2 al “Viktoria Park” di Dingwall, battuti da un Ross County superbo. Sotto di due reti contro i più quotati avversari, gli Staggies riescono prima a riequilibrare una partita complicata, quindi a segnare il punto del sorpasso con Wohlfarth a tempo scaduto.

Poco male per i cattolici di Glasgow, che mantengono ben 15 lunghezze sul Motherwell, fermato 0-0 ad Aberdeen, e che possono considerare chiusa al primo posto la stagione regolare in attesa dell’inizio dello split. In quest’ottica si avvantaggio il St.Johnstone, che batte in casa il Kilmarnock, mentre non riesce il colpo in trasferta all’Inverness, bloccato dal Dundee FC ultimo in classifica.

Scottish Premier League – Risultati e classifica dopo la 30/a giornata

Sabato
Aberdeen-Motherwell: 0-0
Dundee FC-Inverness: 1-1 (13′ Baird (D), 83′ McKay (I))
Ross County-Celtic: 3-2 (15′ Mulgrew (C), 21′ Hooper (C), 30′ Munro (R), 36′ Morrow (R), 90′ Wohlfarth (R))
St.Mirren-Dundee U.: 0-0
St.Johnstone-Kilmarnock: 2-0 (58′ Davidson, 86′ Tade)

Domenica
Hibernian-Hearts:

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA DELLA SCOTTISH PREMIER LEAGUE CLICCA QUI

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.