Ciclismo: Tirreno-Adriatico, Sagan si impone sotto la pioggia. In Francia brinda Porte

Sotto la pioggia Petr Sagan ha tagliato per primo il traguardo di Narni Scalo, arrivo della 3a tappa della Tirreno-Adriatico. Una vittoria prestigiosa perché il ciclista ceco ha battuto in volata due maestri della velocità del calibro di Cavendish e Greipel; Mark Cavendish conserva la leadership in classifica in attesa della tappa di domani (Narni-Prati di Tivo) riservata agli scalatori.

Prime montagne, invece, nella Parigi-Nizza dove il protagonista di giornata è stato Richie Porte, vincitore odierno e nuovo leader della classifica generale. Il ciclista australiano ha sfruttato un attacco vincente nell’ultima salita che gli ha permesso di distaccare Menchov e il resto del gruppo.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it