Mancini su Balotelli: “Non cambierà nemmeno a 30 anni”

Roberto Mancini ha parlato anche di Mario Balotelli a Sky Sport: “Mario non potrà mai cambiare del tutto: i suoi errori li continuerà a fare anche a 30 anni. La cosa più importante è che si renda conto di dovere e potere dare di più in campo”.

Su Cassano e Stramaccioni ha poi commentato: “Questo caso non è come quello tra me e Mario. Io me la presi con lui poiché aveva fatto un fallo in allenamento, ma non è successo niente: sono i tabloid che ci hanno marciato sopra”.

Condividi
Pavese classe '91, laureato in scienze politiche, per lui lo sport è uno specchio su cui si riflette la storia di un popolo. Stregato dal calcio inglese e greco, ama la politica, l'heavy metal e il whiskey. Email: fpiacentini@mondosportivo.it