Scozia, 29/a giornata: cade il Celtic a Motherwell

Cade il Celtic campione di Scozia in carica e capolista della Scottish Premier League; i biancoverdi di mister Lennon cadono contro il Motherwell, sconfitti 2-1 dai giallorossi. Poco male per i cattolici di Glasgow, che mantengono un larghissimo margine sulle dirette concorrenti, Motherwell in testa.

Non riesce a mantenere il secondo posto l’Inverness, bloccato in casa da un grintoso Dundee United, mentre può sorridere il St.Mirren, vincitore sugli Haerts e quasi fuori pericolo. Pareggi negli altri due incontri, con grande spettacolo a Edimburgo tra l’Hibernian ed il Kilmarnock, con tre gol segnati negli ultimi 10′.

Scottish Premier League – Risultati e classifica dopo la 29/a giornata

Martedì
Aberdeen-Ross County: 0-1 (81′ Glen)

Mercoledì
Dundee FC-St.Johnstone: 2-2 (36′ MacLean (S), 42′ Baird (D), 68′ Mackay (S) 89′ Stewart (D))
Hibernian-Kilmarnock: 2-2 (45′ Clingan (K), 85′ McGivern (H), 86′ Winchester (K), 88′ Griffiths (H))
Inverness-Dundee U.: 0-0
Motherwell-Celtic: 2-1 (31′ Humphrey (M), 63′ Samaras (C), 73′ Higdon (M))
St.Mirren-Hearts: 2-0 (4′ rig.McGowan, 45′ Carey)

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA DELLA SCOTTISH PREMIER LEAGUE CLICCA QUI

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.