Serie A2 Femminile, 15ma giornata: l’Imolese incappa in un passo falso

L’Imolese Femminile incassa la seconda sconfitta stagionale ed il primo ko davanti ai propri tifosi su un terreno di gioco non in perfette condizioni per la neve caduta in nottata. Il Vittorio Veneto porta a casa i tre punti al termine di un incontro equilibrato e vendica la battuta d’arresto dell’andata in cui le padrone di casa recriminarono per un arbitraggio ritenuto inadeguato. Ora la corsa per il primo posto e la promozione si fa più complicata.

Al 20’ l’Imolese ci prova con Simona Cimatti che su punizione impegna Reginato e al 24’ con Romina Sbrescia che conclude alto dal limite dell’area: la reazione ospite si concretizza al 42′ con un tiro da fuori di Simeoni che termina sul fondo e al 44′ con un cross della stessa giocatrice che attraversa tutta l’area di porta senza che Cisotto riesca a impattare la sfera.

Nella ripresa il Vittorio Veneto parte bene creando due pericoli alla porta difesa da Miriam Bonaventura con De Martin ma al 59’ rimane in dieci per l’espulsione della Ranzolin che scalcia da terra Giulia Baldini.
Le rossoblù di casa, in superiorità numerica, al 64’ hanno l’occasione per passare in vantaggio ma Cimatti, lanciata da Mazzucato verso la porta, dopo aver bruciato i difensori salta Reginato ma incrocia troppo il tiro col pallone che finisce sul fondo.
Al 26′ le ospiti vanno a segno con De Martin, lanciata da Cisotto: la reazione dell’Imolese è veemente ma non porta a nessun frutto e arriva la sconfitta casalinga, tanto inaspettata quanto dolorosa.

IMOLESE – VITTORIO VENETO 0-1 (0-0)

IMOLESE: Bonaventura, Spada, Mancini, Marzo, Magrini (81′ Benetti), Filippi (54′ Mazzucato), Sbrescia, Funiciello, Cimatti, Baldini, Casacci (76′ Dubbioso). A disp. Cavalieri, Sasdelli, Brienza, Galletti. All. Poggi.
VITTORIO VENETO: Reginato, Piai, Da Ros, Furlan, Zanella, Da Re, Simeoni, Pasqualato, Cisotto, Ranzolin, De Martin. A disp. Maniezzo, De Nardi, Buriolo, Pancot. All. De Bortoli.
ARBITRO: D’Ascanio di Ancona.
RETE: 71′ st De Martin.
AMMONITE: Marzo (IM), Da Ros (VV).
ESPULSA: 59′ Ranzolin (VV).

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile. Email: spellone@mondosportivo.it