Mondiali di slittino: a Whistler è dominio tedesco

Trionfo tedesco nei mondiali di slittino disputati in questo fine settimana a Whistler, in Canada. La nazionale teutonica ha fatto bottino pieno, vincendo tutte le gare in programma e raccogliendo un totale di otto medaglie (quattro ori, tre argenti e un bronzo). Nel singolo maschile en plein della Germania con Felix Loch che conferma ilt itolo iridato davanti a tre suoi connazionali. Natalie Geisenberger vince nel singolo femminile dove il bronzo va alla canadese Gough per la gioia del pubblico di casa.

Senza rivali nel doppio maschile Wendl-Art che raccolgono l’eredità dei due austriaci Linger, giunti terzi. Infine la prova a squadre dove la Germania, sempre vittoriosa quest’anno in Coppa del Mondo, conferma la propria superiorità davanti ai padroni di casa del Canada.

Male l’Italia che non riesce a scrivere il proprio nome nel medagliere (non accadeva dal 2008). Senza Zoeggeler, messo ko da un problema alla schiena, le speranze azzurre erano affidate a Fischnaller; lo slittinista brissinese, però, ha pregiudicato la sua gara nella prima discesa, chiudendo la sua gara al 16° posto. Due posizioni più dietro l’altro azzurro David Mair. Ilq uartetto italiano finisce sesto nellaprova a squadre,mentre nel doppio maschile il miglior risultato è della coppia Oberstolz-Gruber con il 7° tempo.

MONDIALI SLITTINO 2013

Individuale maschile
1° Loch (Ger)
2° Langenhan (Ger)
3° Ludwig (Ger)

Individuale femminile
1° Geisenberger (Ger)
2° Hufner (Ger)
3° Gough (Can)

Doppio maschile
1° Wendl-Art (Ger)
2° Eggert-Benecken (Ger)
3° Linger-Linger (Aut)

Gara a squadre
1° Germania
2° Canada
3° Lettonia

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it