Siena, Iachini: “A Udine servirà la gara perfetta. Pozzi deve ancora recuperare”

Queste le parole dell’allenatore del Siena Beppe Iachini in conferenza stampa alla vigilia della sfida con l’Udinese:

– Sulla partita contro l’Udinese:

“Stiamo crescendo sul piano dell’intensità e della costruzione di azioni offensive, è un dato positivo anche se a Udine servirà la partita perfetta per attenzione e organizzazione contro un’ottima squadra. Guidolin è uno dei migliori allenatori italiani, hanno qualità e si conoscono alla perfezione. Abbiamo grande rispetto dell’Udinese, ma dovremo fare comunque la nostra partita e applicare quello che proviamo durante la settimana”.

– Sui nuovi arrivati e sul mercato:

“Pozzi deve recuperare dall’infortunio, per gli altri al di là dei tempi del tesseramento stiamo accelerando al massimo i tempi di inserimento nel gruppo. In questa fase è importante trovare ragazzi che possano rispondere subito agli stimoli e assimilino in fretta le nostre idee”.

– Sul lavoro in settimana, su cosa ha cambiato rispetto a Cosmi:

“In settimana proviamo varie cose, magari insisto proprio su quello che la squadra ha bisogno di apprendere meglio. Vedremo domenica, mi aspetto solo grande concentrazione sia in fase difensiva sia in quella offensiva”.

Questi i calciatori convocati da Iachini: Farelli, Marini, Pegolo; Angelo, Belmonte, Contini, Del Grosso, Felipe, Neto, Paci, Rubin; Bolzoni, Della Rocca, Mannini, Sestu, Valiani, Vergassola, Verre; Bogdani, Paolucci, Reginaldo, Rosina.

Condividi
Twitter addicted, vive di calcio. In campo è convinto di essere Pirlo, ma in realtà è un Carrozzieri qualunque. Per lui il trequartista è una questione di principio. Email: fmariani@mondosportivo.it