Coppa Italia, Fiorentina-Roma: le probabili formazioni

Va in scena questa sera (diretta Rai 2, ore 21:00) allo stadio ‘Artemio Franchi’ di Firenze l’ultimo quarto di finale di Coppa Italia: in campo Fiorentina e Roma per completare il quadro delle semifinaliste. La vincente sfiderà  l’Inter, vittoriosa ieri ai supplementari contro il Bologna, mentre dall’altra parte del tabellone si affronteranno Lazio e Juve. Ecco le probabili formazioni:

QUI FIORENTINA – Molto i dubbi che Montella scioglierà solo a pochi minuti dall’inizio del match: in cabina di regia non dovrebbe esserci Pizarro, non al meglio e sostituito da Migliaccio, mentre potrebbe stringere i denti Borja Valero, con Aquilani a completare il trio di centrocampo. Esterni Cuadrado e Pasqual dietro le due punte Jovetić e Toni, in vantaggio su Ljajić. In difesa sicuri del posto Rodriguez e Savić, con Tomović favorito su Roncaglia. Ballottaggio anche in porta, con il possibile ritorno tra i pali di Viviano, in leggero vantaggio su Neto dopo la prestazione poco convincente del portiere brasiliano a Udine.

Fiorentina (3-5-2): Viviano; Tomović, Rodriguez, Savić; Cuadrado, Aquilani, Migliaccio, Borja Valero, Pasqual; Jovetić, Toni. All.: Montella.

QUI ROMA – Zeman deve fare i conti con una lunga lista di defezioni: oltre a Osvaldo e Lamela, squalificati, il coach boemo dovrà fare a meno anche di Totti, infortunato, di Lopez, in Sudamerica con l’U20, e di Stekelenburg, che pur se convocato sarà costretto al forfait per via di un virus gastro-intestinale. Goicoechea tra i pali dunque, con Destro unica punta di ruolo e affiancato dal duo Pjanic-Florenzi. Nel centrocampo a tre oltre a Tachtsidis e Bradley si rivede De Rossi, in panchina a Catania. Unici dubbi in difesa con i ballottaggi Castán-Burdisso e Dodô-Balzaretti, con i primi favoriti: completano il reparto Piris e Maquinhos. Non convocato Marquinho per motivi disciplinari.

Roma (4-3-3): Goicoechea; Piris, Marquinhos, Castán, Dodô; De Rossi, Tachtsidis, Bradley; Pjanic, Destro, Florenzi. All.: Zeman.

Arbitro: Rizzoli di Bologna.

Condividi
Nato a Porto San Giorgio nel 1983. Perito informatico all’ITIS di Fermo ed ex arbitro FIGC. Polemico per natura e critico per vocazione: esperienza nel giornalismo, “in progress”; passione per lo sport, tanta. Email: fdscafa@mondosportivo.it