Young Boys, Bobadilla via a gennaio

Si preannuncia come uno dei grandi affari del mercato di gennaio; lui è Raul Bobadilla, attaccante venticinquenne argentino in forza alla formazione svizzera dello Young Boys. Il calciatore sudamericano si è fatto conoscere al pubblico italiano grazie ai suoi gol in Europa League, fatali all’Udinese, punita dalle reti della punta.

Il rinnovo con la formazione elvetica appare abbastanza lontano, tanto che Bobadilla potrebbe partire già a gennaio, con destinazione Italia. Non mancano, infatti, le squadre del campionato di Serie A che hanno messo gli occhi sull’attaccante, tanto che dal Napoli al Fiorentina, passando per Inter, Juventus e Torino potrebbe scatenarsi un’asta per assicurarsi le sue prestazioni.

 

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.