AFF Suzuki Cup: la finale sarà tra Singapore e Thailandia

Tra ieri e oggi si sono disputate le semifinali di ritorno dell’AFF Suzuki Cup, competizione riservata alle nazionali del Sud-est asiatico. Dopo lo 0-0 dell’andata nelle Filippine, la nazionale di Singapore si è imposta 1-0 al Jalan Besar Stadium contro gli “Azkals” (letteralmente, i “cani randagi”) grazie alla rete di Khairul Amri. L’altra sfida, invece, ha visto impegnate Thailandia e Malesia che, dopo l’1-1 della gara d’andata, si sono affrontate al Supachalasai Stadium di Bangkok. L’incontro si è concluso sul punteggio di 2-0 per i padroni di casa, a segno il bomber Dangda Bunmathan.

La finale sarà quindi tra i “Leoni” di Singapore e gli “Elefanti da guerra” di Thailandia. Il primo round andrà in scena il 19 dicembre in Singapore, mentre la partita di ritorno è in programma tre giorni dopo in terra thailandese. L’ex Tiger Cup è stata vinta in ben tre occasioni dalla Thailandia (1996. 2000, 2002), due, invece, sono stati i successi dei “Leoni” singaporiani (1998, 2004). A quota uno, invece, Vietnam (2008) e Malesia (2010).

Per quanto riguarda la corsa al capocannoniere del torneo è sfida a due tra il thailandese Teerasil Dangda (5 reti) e il singaporiano Shahril Ishak (4 reti). Più defilati, a 2 marcature, Khairul Amri (Singapore) e Kirati Keawsombat (Thailandia). Il doppio confronto finale sarà decisivo per l’assegnazione del titolo di goleador della Suzuki Cup.

 

Condividi
Classe ’91, studia Scienze della Comunicazione a Roma Tor Vergata. Calciofilo DOC e inviato per CalcioMercato.com, ha scritto anche per il sito ufficiale del Frosinone Calcio. Email: spantano@mondosportivo.it