Nba, i risultati del 11 dicembre: Bargnani si fa male e Toronto cade, vittoria e spettacolo per San Antonio

Sei le gare nella notte nba. Vincono i Sixers contro i Pistons grazie a un Jrue Holiday da 25 punti e 8 assist, successo a est anche per gli Heat condotti alla vittoria dal solito Lebron James (27 pt 6 assist 7 rimbalzi) contro gli Hawks, altra vittoria da segnalare a est quella dei Blazers guidati da Lamarcus Aldridge (30 pt 12 rimbalzi) sui Raptors del nostro Bargnani, costretto a lasciare il campo per un infortunio dopo appena due minuti. A ovest punteggio alto e spettacolo tra Spurs Rockets, a spuntarla sono stati gli uomini di Popovich e di un Tony Parker da tripla doppia (27 pt 12 rimbalzi 12 assist inutili per Houston i 38 punti di Jeremy Lin. Le altre due franchigie a vincere per la western conference sono Dallas che ha in O.J Mayo il suo leader, per lui 19 punti 7 rimbalzi e 4 assist a referto contro i Kings. Vittoria che dà morale per i Warriors sui Bobcats, mattatore della gara David Lee autore di 25 punti e 11 rimbalzi.

NBA- I RISULTATI DEL 11 DICEMBRE

DETROIT PISTONS-PHILADELPHIA 76ERS  97-104

GOLDEN STATE WARRIORS-CHARLOTTE BOBCATS 104-96

ATLANTA HAWKS-MIAMI HEAT 92-101

SAN ANTONIO SPURS-HOUSTON ROCKETS 134-126

SACRAMENTO KINGS-DALLAS MAVERICKS 96-119

TORONTO RAPTORS-PORTLAND TRADE BLAZERS 74-92

 

Condividi
Nato a Catania nel 1987, dopo aver conseguito la laurea in Scienze della comunicazione, ha iniziato a collaborare con diversi siti calcistici, occupandosi prevalentemente di calciomercato e calcio internazionale. Email: cbattiato@mondosportivo.it