Cavani, il Napoli pensa a una super clausola

Secondo quanto riportato da Tuttosport in edicola il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis sarebbe deciso ad alzare ulteriormente la clausola di rescissione nel contratto del bomber Edinson Cavani in modo da evitare che qualche ricco club estero possa strapparlo agli azzurri nella prossima estate. L’attuale clausola è fissata a 63 milioni di euro, cifra importante, ma che non mette al sicuro il giocatore. Per questo De Laurentiis starebbe pensando a un rinnovo di contratto con clausola portata a 95 milioni, cifra che praticamente nessun club sarebbe disposto a offrire per l’uruguayano.

Il primo contatto con Anellucci, agente del giocatore, dovrebbe avvenire prima della pausa invernale per poi essere approfondito nel nuovo anno. Oltre alla clausola il presidente del Napoli è disposto ad alzare ulteriormente l’ingaggio del giocatore portandolo a 5,5 milioni più bonus. Se l’accordo dovesse andare in porto Cavani sarebbe blindato dal Napoli e potrebbe restare in riva al golfo ancora parecchi anni.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.