Coppa di Svizzera, sedicesimi di finale: Grasshoppers e Zurigo senza problemi

In questo week end si ferma per un turno la Super League svizzera per dare spazio alla Coppa nazionale, giunta alla soglia dei sedicesimi di finale. Un turno che viene giocato in gara unica, spalmato in due giorni e che vede scendere in campo molte delle formazioni che danno vita al massimo campionato di calcio elvetico.

Nelle gare del sabato, nessun problema per Grasshoppers e Zurigo, entrambe largamente vincitrici rispettivamente su Black Stars e Vallemaggia; tennistico il risultato ottenuto dalle cavallette, che liquidano con un perentorio 6-0 la formazione avversaria, mentre l’altra squadra di Zurigo, l’FC, batte 3-1 le Black Stars.

Passaggio del turno anche per il Thun, che ha la meglio sul Lugano, formazione che milita nell’equivalente della Serie B italiana, a chiudere una giornata che ha visto vincere tutte le squadre impegnate in trasferta, tranne il Koniz, che riesce a superare la resistenza del Winterthur solamente dopo la lotteria dei calci di rigore.

Coppa di Svizzera – Sedicesimi di finale (gara unica)

Sabato
FC Schonbuhl-Kriens: 0-4
Black Stars-Zurigo: 1-3
Vallemaggia-Grasshppers: 0-6
Baden-Schaffhausen: 0-5
Koniz-Winterthur: 6-4 dcr
Schotz-Wil: 1-4
Lugano-Thun: 0-2

Domenica
Grenchen-Wolhen
Aarau-Bellinzona
Biel-San Gallo
Cham-Locarno
Chiasso-Basilea
Hergiswil-Sion
La Sarraz Eclepens-Bruhl
Muttenza-Young Boys
Delemont-Losanna

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.