Rugby: sarà un week-end “celtico”

Archiviato il doppio turno di Heineken Cup, le franchigie italiane impegnate nel rugby “celtico” torneranno in campo nel week-end, per la settima giornata di Pro 12.

ROTTA PER L’IRLANDA. Impegno esterno per le Zebre – fanalino di coda della competizione – che andranno a far visita al Munster, quinto in classifica. Al Thomond Park, senza Festuccia e De Marchi, sarà la prima da titolare per Manici. All’apertura giocherà Chiesa, coadiuvato in mediana da Martinelli. Fischio d’inizio alle 20:45 a Limerick, agli ordini del signor Neil Hennessy, gallese. Di seguito, il XV di partenza della squadra di Gajan. L’incontro verrà trasmesso, su SI, in differita dalle 23:00.

LEONI A MONIGO. Stagione scorsa, le franchigie scozzesi sono sempre passate a Treviso. Tenterà di invertire la rotta la compagine guidata da Smith, di scena Sabato alle 19.05 contro i Glasgow Warriors. Arbitrerà l’irlandese Leo Colgan, la cui squadra sarà tutta italiana (Falzone, Traversi, Reali, Damasco). Diretta su Sport Italia.

 

CELTIC LEAGUE – Settima giornata

DRAGONS-ULSTER
EDIMBURGO-SCARLETS
MUNSTER-ZEBRE
OSPREYS-CONNACHT
LEINSTER-BLUES
TREVISO-WARRIORS

CLASSIFICA: Ulster 21, Scarlets 20, Warriors 18, Leinster 17, Munster, Ospreys e Cardiff 14, Treviso 13, Edimburgo 12, Connacht 10, Dragons 9, Zebre 1.  

 

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen. Email: mportoghese@mondosportivo.it