NON SBAGLIATE L’ARBITRO

Non lasciatevi ingannare dal titolo: stavolta non si tratta dell’ennesima intercettazione telefonica, o dell’ennesimo caso di una ‘Scommessopoli’ o ‘Calciopoli’ a cui purtroppo da anni il nostro calcio è abituato. Questo titolo fa riferimento alla prima pagina di un noto quotidiano sportivo che ha esortato il designatore degli arbitri Marcello Nicchi a scegliere in maniera adeguata  il direttore di gara per il big match Juventus-Napoli. Ma siamo arrivati davvero a questo? Non bastassero i problemi del nostro calcio, anche i giornali adesso si permettono uscite poco felici e provocatorie quasi a istigare la politica dei sospetti, dei veleni delle chiacchiere da bar, solo allo scopo di fomentare i tifosi più accaniti e aumentare l’acredine in un mondo  fin troppo criticato e messo a giudizio negli ultimi tempi.  Dissociarsi da questo tipo di atteggiamenti è sempre la scelta migliore  perchè quello che più sarebbe contato ed avrebbe avuto un minimo di gusto prima di una sfida così bella, sarebbe stato non sbagliare il titolo. Per quello però è ormai troppo tardi.

Condividi
Nato a Catania nel 1987, dopo aver conseguito la laurea in Scienze della comunicazione, ha iniziato a collaborare con diversi siti calcistici, occupandosi prevalentemente di calciomercato e calcio internazionale. Email: cbattiato@mondosportivo.it