“Venghino Signori, venghino”. Ecco gli svincolati del 2013

Giugno 2013 è ancora lontano, ma, in prospettiva, diversi sono gli affari a costo zero che potrebbero cominciare a concretizzarsi già il prossimo mese di gennaio. Sono molti, infatti, i calciatori che militano nei principali tornei europei in scadenza di contratto la prossima estate; moti di essi rinnoveranno con i rispettivi club, ma alcuni potrebbero lasciare  le loro attuali squadre, ingolosendo gli appetiti di quelle società alla ricerca di affari vantaggiosi e, cosa che non guasta, a parametro zero. Come detto, poi, i primi movimenti potranno essere fatti già nella finestra invernale, quando i calciatori saranno già liberi di firmare un precontratto.

Un vero e proprio esercito di potenziali svincolati, che, messi insieme, formerebbero una rosa davvero niente male, completa in ogni reparto. Tra i pezzi pregiati ci sono diversi protagonisti del campionato italiano, primi tra tutti il portiere della Juventus e della selezione azzurra Gianluigi Buffon e l’attaccante del Palermo Fabrizio Miccoli; attraversando i confini nazionali, ecco altri grandi protagonisti del calcio europeo che potrebbero cambiar maglia a fine stagione, come il laterale dell’Arsenal Theo Walcott o il bomber olandese ex Milan Huntelaar, già accostato nei giorni scorsi alla Juventus.

Ecco l’elenco dei principali calciatori in scadenza di contratto a giugno 2013:

Portieri: Abbiati (Milan), Buffon (Juventus), Consigli (Atalanta), De Sanctis (Napoli)

Difensori: Andreolli (Chievo), Bonera (Milan), Campagnaro (Napoli), Carvalho (Real Madrid), Cole (Chelsea), Diakite (Lazio), Ferdinand (Manchester United), Marchese (Catania), Revelliere (Lione), Samuel (Inter), K.Touré (Manchester City), Yanga Mbiwa (Montpellier)

Centrocampisti: Arshavin (Arsenal), Conti (Cagliari), Malouda (Chelsea), Walcott (Arsenal)

Attaccanti: Bianchi (Torino), Miccoli (Palermo), Huntelaar (Schalke), Llorente (Athletic Bilbao)

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.