Roma, il dg Baldini: “Nessun addio in vista. Il progetto continua”

I tifosi della Roma di sicuro cercano delle risposte. Dopo la stagione deludente con Luis Enrique in panchina, quest’anno i sostenitori giallorossi si aspettano ovviamente un riscatto da parte della propria squadra del cuore.

Nonostante l’entusiasmo portato dall’arrivo in panchina di Zeman, però, la squadra capitolina non sta certo vivendo un buon avvio di campionato, e brucia ancora la sonora sconfitta rimediata contro la Juventus per 4-1.

Per cercare di abbassare la tensione del momento il Direttore generale giallorosso Franco Baldini è intervenuto oggi in conferenza stampa a Trigoria: “La società ci ha chiesto di portare avanti un progetto e noi tutti siamo qui per lavorarci – ha dichiarato il dg romano –  Nessuno andrà via, nè io nè altri tesserati del club. I media fanno circolare falsità sulle questioni societarie destabilizzando l’ambiente. Non è vero che i rapporti con i miei collaboratori siano incrinati, anzi, godiamo di una forte amicizia che va al di là del rapporto professionale. Può capitare di certo una diversità di opinioni ma ciò può anche rappresentare una risorsa per la società. Io resto alla Roma e ci metterò sempre la mia faccia e la mia parola, unico patrimonio che non vorrei mai perdere, e tutto per mandare avanti il nostro progetto, perchè con i nostri tifosi abbiamo un debito di riconoscenza“.

E sul tanto decantato progetto della squadra: “La nostra volontà è proporre un calcio che diverta e attragga la nostra gente e agganciare un posto per poter disputare la Champions. Siamo convinti di avere un organico di spessore che possa competere a certi livelli e anche se i risultati faticano ad arrivare sono sicuro che li otterremo presto. Zeman? Non è assolutamente in discussione, sappiamo il tipo di gioco che adotta e non abbiamo mai pensato di mandarlo via“.

 

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.