Adams si candida al dopo Wenger

Potrebbe essere Tony Adams un giorno a prendere in mano l’eredità di Arsene Wenger alla guida dell’Arsenal. Lo dice con un pizzico di speranza lo stesso ex capitano dei Gunners al London Evening Standard: “Sta facendo diverse esperienze all’estero, sopratutto a livello di Scouting, ma ancora devo apprendere molto dal punto di vista manageriale. Lavoro per diventare un manager completo e magari un giorno guidare l’Arsenal al posto di Wenger”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.