Dura critica di Uli Hoeness contro il calendario Fifa

Uli Hoeness, presidente del Bayern Monaco, ha criticato duramente ai microfoni di Sky Sports l’organizzazione dei calendari e la gestione delle partite internazionali da parte della FIFA. “E ‘ uno scherzo trovarsi a metà settembre con solo due partite di campionato e già tre incontri internazionali della nazionale. E’ ridicolo!”. Un malessere con i grandi club calcistici europei da sempre ostili alle richieste delle federazioni che rivendicano maggior spazio durante l’anno per le loro nazionali.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.