Qualificazioni Brasile 2014: 2/a giornata gironi europei

Seconda giornata dei gironi europei di qualificazione ai Mondiali di Brasile 2014 senza tante sorprese: vincono tutte le grandi, anche se c’è stato chi, come l’Italia, ha dovuto sudare più del dovuto per battere i rispettivi avversari. Vice campioni d’Europa che superano di misura Malta e che salgono a quota 4 punti. Nello stesso girone degli azzurri, la Bulgaria conferma l’ottimo stato di forma, battendo 1-0 l’Armenia e agganciando al primo posto proprio gli uomini di Prandelli. Match winner Manolev, già in rete contro l’Italia. Bene anche Germania, Olanda e Svezia, mentre delude l’Inghilterra, che in casa non va oltre l’1-1 con l’Ucraina.

E’ già fuga nel Gruppo F, invece, per la Russia di mister Fabio Capello, che, dopo la vittoria interna di settimana scorsa, domina in Israele, battendo 4-0 la formazione di casa e volando a quota 6 punti in vetta al girone. Vince al debutto la Spagna campione di tutto, ma che fatica per le Furie Rosse, che in Georgia superano la resistenza dei locali solamente al minuto 86 grazie ad una rete di Soldado. Nello stesso gruppo, l’I, vince la sua seconda gara consecutiva la Francia di mister Deschamps.

Qualificazioni Brasile 2014 – 2/a giornata gironi europei

Gruppo A
Serbia-Galles: 6-1 (16′ Kolarov (S), 24′ Tosic (S), 31′ Bale (G), 39′ Djuricic (S), 55′ Tadic (S), 80′ Ivanovic (S), 90′ Sulejmani (S))
Belgio-Croazia: 1-1 (6′ Perisic (C), 43′ Gillet (B))
Scozia-Macedonia: 1-1 (11′ Noveski (M), 43′ Miller (S))

Classifica: Belgio , Croazia 4, Serbia 3, Scozia 2, Macedonia 1, Galles

Gruppo B
Bulgaria-Armenia: 1-0 (43′ Manolev)
Italia-Malta: 2-0 (5′ Destro, 92′ Peluso)

Classifica: Bulgaria, Italia 4, Armenia 3, Repubblica Ceca, Danimarca 1, Malta 0

Gruppo C
Austria-Germania: 1-2 (44′ Reus (G), 52′ rig.Ozil (G), 57′ Junuzovic (A))
Svezia-Kazakhistan: 2-0 (37′ Elm, 90′ Berg)

Classifica: Germania 3, Irlanda, Svezia 3, Austria, Kazakhistan e Far Oer 0

Gruppo D
Romania-Andorra: 4-0 (29′ Torje, 44′ Lazar, 90′ Gaman, 92′ Maxim)
Ungheria-Olanda: 1-4 (4′ e 53′ Lens (O), 7′ rig. Dzsudzsa (U), 19′ Indi (O), 74′ Huntelaar (O))
Turchia-Estonia: 3-0 (44′ Emre, 60′ Bulut, 75′ Inan)

Classifica: Olanda 6, Romania, Ungheria, Turchia 3, Estonia, Andorra 0

Gruppo E
Cipro-Islanda: 1-0 (57′ Makrides)
Norvegia-Slovenia: 2-1 (17′ Suler (S), 26′ Henriksen (N), 94′ rig.Riise (N))
Svizzera-Albania: 2-0 (22′ Shaqiri, 68′ rig.Inler)

Classifica: Svizzera 6, Norvegia, Albania, Islanda, Cipro 3, Slovenia 0

Gruppo F
Irlanda del Nord-Lussemburgo: 1-1 (14′ Shiels (N), 87′ Da Mota (L))
Israele-Russia: 0-4 (7′ e 64′ Kerzhakov, 18′ Kokorin, 77′ Fayzulin)
Portogallo-Azerbaijan: 3-0 (64′ Varela, 85′ Postiga, 88′ Bruno Alves)

Classifica: Russia, Portogallo 6, Azerbaijan, Israele, Irlanda del Nord, Lussemburgo 1

Gruppo G
Slovacchia-Liechtenstein: 2-0 (36′ Sapara, 78′ Jakubko)
Grecia-Lituania: 2-0 (55′ Ninis, 72′  Mitroglou)
Bosnia-Lettonia: 4-1 (5′ Gorkss (L), 12′ rig. e 54′ Misimovic (B), 44′ Pjanic (B), 90′ Dzeko (B))

Classifica: Bosnia, Grecia6, Slovacchia 4, Lituania 1, Liechtenstein, Lettonia 0

Gruppo H
San Marino-Montenegro: 0-6 (24′ Djordjevic, 26′ e 51′ Beqiraj, 69′ Zverotic, 78′ e 82′  Delibasic)
Polonia-Moldavia: 2-0 (33′ rig.Blaszczykowski, 81′ Wawrzyniak)
Inghilterra-Ucraina: 1-1 (38′ Konoplyanka (U), 87′ rig.Lampard (I))

Classifica: Montenegro, Polonia, Inghilterra 4, Ucraina 1, Moldavia, San Marino

Gruppo I
Georgia-Spagna: 0-1 (86′ Soldado)
Francia-Bielorussia: 3-1 (49′ Capoue (F), 68′ Jallet (F), 72′ Putsila (B), 80′ Ribery (F))

Classifica: Francia 6, Georgia, Spagna 3, Bielorussia, Finlandia 0

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.