Gautieri: “Zeman, lascia stare la Juve”

Radio Incontro ha intervistato Carmine Gautieri per parlare di Zdenek Zeman. L’attuale allenatore del Lanciano conosce benissimo il boemo per essere stato un suo allievo ai tempi della Roma, quando era un’ala destra che contendeva il posto a Paulo Sergio.

Queste le sue parole: “Per assimilare bene gli schemi di Zeman ci vuole un po’ di tempo. Quando i meccanismi saranno perfezionati, la gente giallorossa si divertirà. Il carattere del mister? Non è burbero come sembra, anzi. Gli piace scherzare e non si prende mai troppo sul serio. Ma se dopo due mesi non hai ancora capito come giocare, allora c’è il rischio di vederlo perdere le staffe”.

Finale inevitabile sulle continue stilettate tra il tecnico romanista e la Juventus: “Non giudico, ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni. Non mi interessa sapere chi abbia ragione perché vedo questo botta e risposta come un carosello inutile. Consiglio piuttosto al mister di concentrarsi solo sul campo: la Roma è una società modello e deve dare l’esempio”.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.