Zenit, quante assenze con l’Anzhi!

 

Lo Zenit si appresta ad affrontare uno dei match più complessi della stagione, sul campo dell’Anzhi alle 19, con numerose assenze di rilievo. A quella certa di Anyukov, uscito malconcio dall’amichevole con la Costa d’Avorio, si aggiungono Kerzhakov e Semak, che non hanno recuperato dai loro fastidi.

La squadra guidata da Spalletti continua a accusare un mercato praticamente inesistente, e una rosa troppo corta. Per l’Anzhi quindi oggi pare l’occasione giusta per fermare la capolista, anche se la situazione era pressochè identica una settimana fa, e i “Meshki” ridicolizzarono lo Spartak.

Condividi
Grande appassionato di calcio russo, tifoso dello Zenit San Pietroburgo. Estimatore del calcio giocato nei luoghi meno nobili e più nascosti, preferirebbe vedere un Torpedo-Alaniya rispetto a uno Juventus-Milan. Email: mbraga@mondosportivo.it