Premier League, 1/a giornata: partenza lanciata per City e Chelsea

Comincia con una vittoria anche la nuova stagione del Manchester City di Roberto Mancini campione in carica in Inghilterra. All'”Etihad Stadium” i Citizens ospitano il Southampton che ritorna in Premier dopo anni di anonimato ma al 7′ devono subito fare i conti con la sfortuna.

Sergio Aguero, dopo un tackle di gioco, accusa un dolore al ginocchio destro ed è costretto ad abbandonare il terreno di gioco in barella: al suo posto Edin Dzeko. Il City non si scompone e prima della fine del tempo passa in vantaggio con l’Apache Carlos Tevez. Nella ripresa gli uomini di Mancini non chiudono i conti e l’orgoglio dei “Saints” piomba su Silva e compagni; Lambert prima e Davis poi ribaltano il risultato in favore della formazione di Nigel Adkins.

Cala il gelo all’Etihad, la reazione dei Citizens tarda ad arrivare fino alla zampata vincente di Dzeko che al 72′ riporta il match in parità (2-2). Tempo 8′ ed è Samir Nasri a siglare il gol vittoria che permette a Mancini di conquistare i primi tre punti della stagione.

Il Chelsea di Roberto Di Matteo riparte da dove aveva terminato: vincendo. L’esordio nella Premier League 2012/2013 per i Blues è vincente e agevole. I campioni d’Europa infatti battono per 2-0 il Wigan sul campo del DW Stadium e mettono in bacheca così i primi tre punti del proprio campionato.

Tutto facile per Lampard e compagni che dopo nemmeno due minuti vanno in vantaggio in un’azione di contropiede con un diagonale di Ivanovic imbeccato alla perfezione da un’ottimo Hazard. Dopo circa 5′ Ramis stende in area lo stesso talento belga e il direttore di gara non ha dubbi: calcio di rigore. Dal dischetto Franck Lampard non può sbagliare: destro forte e centrale su cui il portiere avversario non può nulla: 2-0.

Partita in discesa quindi per gli uomini dell’allenatore italiano, bravi poi a controllare il resto del match con buon possesso palla contro un Wigan comunque sempre vivo per tutti i 90′ di gioco e a volte anche piuttosto pericoloso dalle parti di Cech. nella ripresa grande occasione per Torres su cui Ramis è bravo a salvare sulla linea. Mezz’ora per l’altro neo acquisto del Chelsea, il brasiliano Oscar, che si mette in evidenza con qualche buona giocata ma non incide più di tanto. Parola ora al City, impegnato fra poco più di un’ora all’Ethiad Stadium contro il neo promosso Southampton.

PREMIER LEAGUE – 1/A Giornata

Sabato

Arsenal-Sunderland 0-0
Fulham-Norwich 5-0 (26′ Duff, 41′ e 54′ Petric, 66′ Kacaniklic, 87′ rig. Sidwell)
QPR-Swansea 0-5 (8′ e 53′ Michu, 63′ e 71′ Dyer, 81′ Sinclair)
Reading-Stoke City 1-1 (34′ Kightly, 90′ rig. Le Fondre)
West Bromwich-Liverpool 3-0 (43′ Gera, 64′ Odemwingie, 77′ Lukaku)
West Ham-Aston Villa 1-0 (40′ Nolan)
Newcastle-Aston Villa 2-1 (55′ Demba Ba, 76′ Defoe, 80′ rig. Ben Arfa)

Domenica

Wigan-Chelsea 0-2 (2′ Ivanovic, 7′ rig. Lampard)
Manchester City-Southampton 3-2 (40′ Tevez, 59′ Lambert, 68′ Davis, 72′ Dzeko, 80′ Nasri)

Lunedì

Everton-Manchester United ore 20.45 

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA DI PREMIER LEAGUE CLICCA QUI

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.