Borini: “Il mio trasferimento deciso con la società”

Fabio Borini, neo acquisto del Liverpool, è stato intervista da Vocegiallorossa.it in merito al suo trasferimento alla sua cessione dalla Roma dopo una sola stagione: “E’ stata una trattativa molto veloce anche perché io conoscevo il mister Brendan Rodgers e sapevo di avere la sua stima. Tra Roma e Liverpool penso che ci sia stato un contatto preliminare e poi, in sintonia, abbiamo deciso questa cosa. Sicuramente quella alla Roma è stata un’esperienza positiva. Penso di aver fatto bene quest’anno, anche se ho avuto qualche infortunio. Credo di essere riuscito a farmi conoscere come giocatore e ad entrare in sintonia con i tifosi”. Sui suoi ex compagni dichiara: “Ero molto legato a Pjanic, Stekelenburg e Kjaer. Io parlavo inglese con loro e potevo aiutarli un po’ di più nella loro integrazione. Per quanto riguarda il centrocampista bosniaco posso dire che, secondo me, farà la differenza nella prossima stagione. E’ un calciatore formidabile”.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it