Lega Pro, cinque le squadre non iscritte

Sono cinque le formazioni di Lega Pro che non hanno presentato la documentazione necessaria per l’iscrizione ai prossimi campionati di Prima e Seconda Divisione. Alla scadenza del termine ultimo, fissato per ieri sabato 30 giugno, hanno rinunciato al procedimento il Taranto ed il Giulianova, che avevano annunciato da tempo la decisione, la Triestina e il Piacenza, dichiarate fallite già da diversi giorni, e il Pergocrema, formazione anch’essa fallita e attualmente affidata al curatore fallimentare Claudio Boschiroli.

Per il resto nessuna novità, con le restanti società puntualmente registrate. Scorrendo l’elenco dei club esclusi, fanno specie le rinunce di due sodalizi storici del calcio italiano, come la Triestina ed il Piacenza; alabardati ed emiliani condividono il triste destino occorso a diverse gloriose compagini, scomparendo così dal panorama sportivo nazionale.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.