Il Crotone chiude con un bel poker

Il Crotone di Massimino Drago saluta il suo pubblico con una grande vittoria: quattro le reti rifilate al Brescia di Alessandro Calori, da qualche tempo la brutta copia della squadra che tenne la porta inviolata per dieci partite.

Mattatore dell’incontro Pietro De Giorgio, autore di una doppietta al 12′ e al 14′ della ripresa; Abruzzese e Ciano, nello spazio di nove minuti, gli altri marcatori per i rossoblu. A nulla è valsa la rete realizzata da Zambelli al 38′.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.