Vennegoor of Hesselink dice addio al calcio giocato

L’attaccante del PSV Eindhoven Jan Vennegoor of Hesselink ha annunciato il suo ritiro dopo 16 anni di attività.

Attaccante con ottimo fiuto del gol, è nato calcisticamente nel Twente con cui ha fatto il suo esordio in Eredivisie, realizzando una sessantina di reti in cinque anni. Con il club di Enschede vince la Coppa d’Olanda prima di approdare al PSV Eindhoven dove conquista per tre volte il titolo nazionale. Nel 2006 le continue voci di mercato dei principali club europei lo portano a tentare l’avventura in Scozia con il Celtic. A Glasgow vince altri due titoli nazionali e una Scottish Cup.

Dal 2009 inizia la sua parabola discendente. Si trasferisce all’Hull, retrocendendo in Championship, poi si trasferisce al Rapid Vienna ma il suo biennale si interrompe con un anno di anticipo. A novembre è tornato a vestire la maglia del PSV Eindhoven per la sua ultima stagione da calciatore. Nella sua carriera ha vestito la maglia della nazionale olandese che gli ha permesso di partecipare ai mondiali del 2006 e agli europei del 2008

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it