Serie B, 39/a giornata: il Pescara è una macchina da gol

In attesa della super sfida di lunedì sera del Torino, che allo stadio “Olimpico” ospiterà un Padova all’ultima spiaggia in vista dell’accesso ai playoff, giornata interlocutoria la 39/a in cadetteria, visto che le formazioni di vertice vincono tutte e tre, anche se in maniera diversa nelle modalità e nel punteggio. Il Pescara distrugge al “Carlo Zecchini” di Grosseto i biancorossi di mister Ugolotti, stravincendo 4-1 e raggiungendo quota 84 gol segnati in stagione. Un’autorete dell’argentino Alfageme apre la strada agli abruzzesi che dilagano col solito Insigne, alla diciassettesima marcatura stagionale, Nielsen e Sansovini, che sale a quota 16 reti. Solo per le statistiche la rete dei maremmani di Sforzini.

Restano in scia agli uomini di Zeman sia il Sassuolo che il Verona, vittoriosi rispettivamente 2-0 e 1-0 in casa contro Crotone e Livorno. I neroverdi di mister Pea faticano più del previsto a superare i calabresi, saliti al “Braglia” di Modena senza alcuna intenzione di interpretare il ruolo di vittima sacrificale. Del ghanese Boakye e dell’ex reggino Missiroli le reti degli emiliani. Ancora più sofferta la vittoria del Verona: la squadra di mister Mandorlini riesce a vincere la resistenza dei labronici livornesi solo a 11′ dalla fien, grazie ad una rete di Lepillier. Toscani che scivolano indietro in classifica e ora sono in piena zona plyout.

A proposito delle zone basse della graduatoria, importantissima vittoria della Nocerina che batte 1-0 l’Albinoleffe, ormai con un piede e mezzo in Lega Pro, nello scontro diretto e resta aggrappato al filo della speranza, a meno 2 dalla zona salvezza diretta occupata al momento dall’Empoli; stesso discorso per il Vicenza che supera il Modena al “Menti” proprio nel recupero grazie ad una rete di Maiorino e aggancia proprio i rossoneri campani al terzultimo posto. A questo punto il Gubbio dovrà vincere assolutamente nel posticipo interno contro la Juve Stubia per non dire definitivamente addio ai suoi propositi di salvezza.

Serie B – 39/a giornata

Sabato

Ascoli-Empoli: 1-1 (14′ Tavano, 45′ Sbaffo)
Brescia-Varese: 1-2 (11′ El Kaddouri, 44′ Zecchin, 76′ rig.Terlizzi)
Cittadella-Bari: 1-0 (27′ rig.Di Roberto)
Grosseto-Pescara: 1-4 (33′ aut.Alfageme, 42′ Insigne, 53′ Nielsen, 66′ Sansovini, 75′ Sforzini)
Nocerina-Albinoleffe: 1-0 (4′ Merino)
Sassuolo-Crotone: 2-0 (64′ Boakye, 78′ Missiroli)
Verona-Livorno: 1-0 (79′ Lepiller)
Vicenza-Modena: 2-1 (45′ Paolucci, 54’Cellini, 92′ Maiorino)

Domenica

Sampdoria-Reggina

Lunedì

Gubbio-Juve Stabia
Torino-Padova

Classifica serie B dopo la 39ª giornata
Pos.SquadraPartitePunti|Pos.SquadraPartitePunti
1Pescara3874|12Modena3948
2Torino3773|13Cittadella3947
3Sassuolo3873|14Crotone (-4)3946
4Verona3973|15Bari (-4)3946
5Varese3965|16Ascoli (-7)
3943
6Sampdoria3861|17Empoli3839
7Padova3860|18Livorno3838
8Brescia3956|19Nocerina3937
9Reggina3854|20Vicenza3937
10Juve Stabia (-4)3853|21Gubbio3831
11Modena3948|22Albinoleffe3825

 

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.