Austria, Fußball-Bundesliga, 30/a giornata: lotta tra Salisburgo e Rapid Vienna

Ormai siamo a 6 giornate dal termine della Fußball-Bundesliga, la massima divisione austriaca, ed è giusto andare a curiosare un pochino sui nostri “vicini di casa” calcistici per vedere come se la cavano. Il campionato austriaco, giunto ormai alla 30ma giornata su 36, vede delinearsi una netta lotta tra Salisburgo e Rapid Vienna per il titolo di Campione Austriaco, titolo che porta dritti alle qualificazioni di Champions League.

In testa attualmente c’è il Salisburgo a 50 punti, guidato dal capocannoniere Jantscher con 12 reti e che nell’ultimo turno ha però pareggiato fuori casa con lo Sturm Graz per 2-2 grazie ad una rete al 92′ del centrocampista Patrick Wolf. Un mezzo passo falso di cui non ha però saputo approfittare il Rapid Vienna, bloccato sullo 0-0 in casa della terza classificata, l’Austria Vienna, nell’attesissimo derby viennese.  Austria Vienna che si deve guardare le spalle, in quanto dietro ad un solo punto sale il Ried che approfitta del turno casalingo per infliggere un classico 2-0 al Mattersburg per avvicinarsi alla zona Uefa. Chiudono la giornata i due inutili pareggi tra il Wiener Neustadt e il Kapfenberger SV, ormai quasi matematicamente retrocesso, e l’Admira e il Wacker Innsbruck.

Fußball-Bundesliga, 30/a giornata

Sabato 14/04/12
Wiener Neustadt – Kapfenberger SV 0-0
Admira – Wacker Innsbruck 1-1 (21′ J. Perstaller, P. Ježek (PG) 57′)
Sturm Graz – Salzburg 2-2 (F. Kainz 3′, 8′ S. Maierhofer, 80′ J. Jantscher, P. Wolf 90+2′)
Ried – Mattersburg 2-0 (A. Hadzic (PG) 36′, Guillem 90′)

Domenica 15/04/12
Austria Wien – Rapid Wien 0-0

 

Classifica Fußball-Bundesliga dopo la 30° giornata
Pos. Squadra Partite Punti | Pos. Squadra Partite Punti
1 Salzburg 30 50 | 6 Admira 30 42
2 Rapid Wien 30 49 | 7 Wacker Innsbruck 30 40
3 Austria Wien
30 45 | 8 Mattersburg 30 32
4 Ried 30 44 | 9 Wiener Neustadt 30 31
5 Sturm Graz 30 42 | 10 Kapfenberger SV 30 19
Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.