Brasile, ultimatum a Menezes

Il presidente della federcalcio brasiliana José Maria Marin ha lanciato un ultimatum al tecnico Mano Menezes: “Se non vinci le Olimpiadi rischi l’esonero”.

Marin parlando degli obiettivi per Londra 2012 ha infatti sottolineato che la nazionale verdeoro dovrà puntare con decisione all’oro, unico trofeo che manca alla ricchissima collezione del Brasile. L’alloro olimpico è infatti l’obiettivo prioritario della stagione per la nazionale verdeoro e se Menezes riuscirà dove tanti predecessori hanno fallito avrà guadagnato il pass per allenare la nazionale nei mondiali di casa del 2014. In caso contrario la federazione potrebbe esonerarlo e affidare ad altri la prestigiosa panchina del Brasile.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.