Eredivisie, 28/a giornata: Ajax, goleada e primo posto. Az Alkmaar fermato sul 2-2 dal Vitesse

L’Eredivisie ha una nuova capolista. L’Ajax conquista la vetta della classifica dopo lo scoppiettante 6-0 rifilato all’Heracles approfittando anche del mezzo passo falso dell’Az Alkmaar che rallenta in casa del Vitesse. Solo 2-2 per i biancorossi che lasciano così campo libero alla formazione di Amsterdam. Nuova capolista ma cambia davvero poco in testa visto che nello spazio di 4 punti ci sono ben 6 formazioni. Nelle altre sfide, il Waalwijk si assicura di fatto la permanenza nel massimo campionato dopo il successo per 1-0 sul Den Haag che invece rimane in piena zona retrocessione al quartultimo posto con 29 punti, 4 in più del Venlo terzultimo. Stesso discorso per il Nec che conquista una posizione di classifica ormai tranquilla battendo il fanalino di coda De Graafschap 2-0.

EREDIVISIE – 28/a Giornata

Venerdì

Utrecht-Excelsior 3-2 (22′ e 75′ Van der Hoorn, 33′ Scheimann, 60′ Alberg, 89′ Oar)

Sabato

Groningen-Heerenveen 1-3 (24′ e 40′ Dost, 37′ Tadic, 85′ Elm)
Psv-Venlo 2-0 (9′ Matavz, 90′ Depay)
Twente-Roda 2-0 (55′ Douglas, 83′ Verhoek)
Feyenoord-Breda 3-1 (2′ Bakkal, 18′ Bayram, 32′ Schaken, 43′ Cisse)

Domenica

Nec Nijmegen-De Graafschap 2-0 (12′ Schone, 58′ Zeefuik)
Ajax-Heracles 6-0 (25′ Janssen, 48′ Ebecilio, 52′ Eriksen, 63′ Anita, 72′ De Jong, 87′ Sightorsson)
Waalwijk-Den Haag 1-0 (22′ Nemeth)
Vitesse-Az Alkmaar 2-2 (32′ Altidore, 35′ Kashia, 46′ Van Ginkel, 58′ Poulsen)

Classifica Eredivisie dopo la 28° giornata
Pos. Squadra Partite Punti | Pos. Squadra Partite Punti
1 Ajax 28 58 | 10 Roda 28 37
2 Az Alkmaar 28 57 | 11 Groningen 28 35
3 Twente 28 55 | 12 Utrecht 28 33
4 Psv 28 54 | 13 Heracles 28 33
5 Feyenoord 28 54 | 14 Nac Breda 28 30
6 Heerenveen 28 54 | 15 Den Haag 28 29
7 Vitesse 28 42 | 16 Venlo 28 25
8 Nec Nijmegen 28 37 | 17 Excelsior 28 18
9 Waalwijk 28 37 | 18 De Graafschap 28 16
Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA.