Bayern – Colonia 3-0. Tedeschi campioni d’inverno

Il Colonia di Prince Poldi Podolski era imbattuto a Monaco dalla stagione 2000-2001 ma questa volta il Bayern Monaco non ha avuto nessun problema a liquidare la sua “bestia nera” con un secco 3-0. La squadra di Heynckes ha messo in mostra tutto il suo repertorio nell’anticipo classico del venerdì di Bundesliga valido per la 16/a e ultima giornata del girone di andata.

Il Bayern è quindi campione d’inverno e c’è un dato che può far dormire sonni tranquilli ai tifosi tedeschi: le ultime 7 volte che la squadra di Baviera ha chiuso in testa alla sosta, ha sempre vinto il Meisterschale. Contro il Colonia, di fatto, non c’è mai stata partita. Nella prima mezzora i padroni di casa hanno controllato la gara senza problemi senza però affondare il colpo. Tanto meno la squadra ospite che con il solo Podolski in avanti si è rivelata poco incisiva. Al 33′ la possibile svolta con la follia di Ribery che rifila una testata ad un avversario e lascia in 10 il Bayern. Ti aspetti il Colonia, che invece scompare dal campo, ed esce fuori tutta la forza del Monaco che passa al 48′ ancora con Mario Gomez su assist perfetto di Mueller.

I tedeschi concedono il bis al 63′ con David Alaba, appena entrato proprio al posto di Mueller, che non deve far altro che appoggiare in rete il calcio d’angolo di Kroos. Il tris arriva all’88′ quando Alaba restituisce il favore al collega Kroos che deposita in rete.

Un successo molto importante che fa volare il Bayern a +6 sul Borussia Dortmund secondo in classifica e impegnato sabato in casa del Friburgo, non certo una trasferta semplice.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it