BNL Italy Major Premier Padel: Giorgia Marchetti vola agli ottavi con Godallier

-

E’ rimasta Giorgia Marchetti a tenere alti i colori azzurri al BNL Italy Major Premier Padel, il secondo Major della stagione che va in scena fino a domenica al Foro Italico di Roma. Marchetti, in coppia con la francese Lea Godallier, si è imposta nel “derby” contro Carolina Orsie la compagna svedese Carolina Navarro, teste di serie numero 14 del torneo: nel primo incontro sul Centrale è finita 6-3, 6-4 in un’ora e 35 minuti. Le “sorelle azzurre” Orsi e Marchetti, poco meno di un anno fa, avevano conquistato la medaglia d’oro nel femminile ai Giochi europei di Cracovia. Nel prossimo turno, Marchetti e Godallier se la vedranno con la coppia numero 2 del seeding romano, quella formata da Gemma Triay e Claudia Fernandez: appuntamento alle 9 sul Campo Centrale. Le vincitrici degli ultimi due tornei del circuito – il P1 di Santiago e il P2 di Bordeaux – hanno infatti sconfitto nel loro esordio sul Pietrangeli 1 le qualificate Marta Arellano e Carla Castillo, battute 6-3, 6-1. Hanno salutato il torneo Chiara Pappacena, che in coppia con la spagnola Xenia Clascà si è inchinata 6-0, 6-3 alle teste di serie numero 6 (Virginia Riera e Sofia Araujo), e Carlotta Casali, che con la compagna spagnola Arantxa Soriano è stata battuta 6-0, 6-3 dalle teste di serie numero 13 del seeding, Marta Talavan e Ana Catarina Nogueira.
Hanno sfiorato l’impresa l’italo-argentino Denis Perino e lo spagnolo Pablo Garcia, che sul Centrale sfidavano Paquito Navarro – l’idolo del Foro – e Juan Lebron: le teste di serie numero 4 del seeding sono alla fine riuscite a spuntarla, ma solo al terzo set (6-3, 4-6, 7-5) dopo un’ora e 51 minuti di gioco. Niente da fare per Simone Cremona e il portoghese Nuno Deus, che avevano una montagna da scalare contro Ale Galan e Fede Chingotto, teste di serie numero 2 del tabellone e già vincitori di tre tornei Premier Padel in stagione (Bruxelles, Siviglia, Mar del Plata): i “Chingalan” hanno prevalso 6-0, 6-4 in 59 minuti di partita.
Nelle partite già completate, da registrare l’autorevole successo di Ari Sanchez e Paula Josemaria, teste di serie numero 1 del tabellone femminile, che hanno lasciato tre game (6-1, 6-2) alle connazionali spagnole Sofia Saiz e Marina Lobo. Successo in tre set per Marta Ortega e Veronica Virseda, numero 3 del seeding, mentre nel maschile si sono già qualificati Momo Gonzalez/Alex Ruiz (7), Lucas Bergamini/Victor Ruiz (10) e Lucho Capra/Alex Chozas (12).
Rodella Alessandro
Rodella Alessandro
Nato a Brescia nel marzo del 1992, ama lo sport in generale, soprattutto calcio, tennis e motori. Pratica i primi due a livello amatoriale senza grandi risultati. Appena può, ama seguire gli sport "dal vivo".

MondoPallone Racconta… Il riscatto dell’Albania

Finalmente, dopo un isolamento che durava dall'inizio delle grandi manifestazioni internazionali, l'Albania è riuscita a conquistare un posto al sole. La storica qualificazione ad Euro...
error: Content is protected !!