BNL Italy Major Premier Padel: bene Marchetti/Godallier e Pappacena/Clasca

-

Una vittoria che vale la sfida a due big del circuito del calibro di Juan Lebron e Paquito Navarro. L’hanno ottenuta, nella seconda giornata del BNL Italy Major Premier Padel – il secondo Major della stagione – l’italo-argentino Denis Perino e lo spagnolo Pablo Garcia Rodrigo: sul campo 8, hanno battuto 6-4, 6-1 in un’ora e 20 minuti Afonso Fazendeiro e Pedro Vera (provenienti dalle qualificazioni) guadagnandosi il diritto a sfidare la “pareja” numero 4 del seeding romano. Niente da fare per Aris Patiniotis e Facundo Dominguez, che avevano un impegno molto complicato contro la coppia Lucho Capra/Alex Chozas, numero 12 del tabellone: gli italiani sono riusciti a portare la partita al terzo set, ma alla fine si sono arresi 1-6, 6-3, 4-6 in poco meno di due ore di gioco.
PAPPACENA SUPER Nel tabellone femminile, avanza l’azzurra Giorgia Marchetti, che in coppia con la francese Lea Godallier ha superato in tre set – 5-7, 6-3, 6-1 in 2 ore e 28 minuti di partita – Alicia Blanco Rojo e l’altra italiana Lorena Vano Martin. Nel prossimo turno, domani, Marchetti e Godallier avranno l’onore di aprire il programma sul Centrale, nella sfida contro Carolina Orsi, idolo del Foro Italico, e la svedese Carolina Navarro. Le “sorelle azzurre” Orsi e Marchetti, poco meno di un anno fa, hanno conquistato la medaglia d’oro nel femminile ai Giochi europei di Cracovia. Super prestazione di Chiara Pappacena, che in coppia con la spagnola Xenia Clascapiega 6-2, 7-6 Raquel Piltcher (Brasile) e Carmen Castillon(Spagna) e vola al turno successivo, dove affronterà le teste di serie numero 6 Virginia Riera e Sofia Araujo. “Ma davvero ho giocato così bene?”, chiede quasi incredula e ancora in trance agonistica la 29enne romana, “E’ stato bellissimo giocare sul Pietrangeli, tutto questo tifo mi ha caricato. E’ stata una partita tosta, loro sono state molto solide, ma noi probabilmente ancora di più. Domani ce la giocheremo fino alla fine”. Salutano invece il torneo Martina Parmigiani/Erika Zanchetta e Marianela Montesi/Valentina Tomasi.
IL PROGRAMMA Domani scendono in campo le star, visto che saranno impegnate le prime otto teste di serie del tabellone maschile – che avevano beneficiato di un bye al primo turno – e le teste di serie del tabellone femminile. Trentadue gli incontri che compongono il programma, con Paquito Navarro e Juan Lebron, opposti come detto a Perino e Garcia, impegnati nel secondo incontro sul Centrale. Arturo Coello e Agustin Tapia, teste di serie numero 1 del tabellone maschile, chiuderanno il programma sul Pietrangeli 1 sfidando la coppia di qualificati spagnoli Adrian Marques e Mario Huete, mentre Federico Chingotto e Alejandro Galan – sulla stessa “pista” – saranno protagonisti del terzo incontro, previsto alle 17. Ari Sanchez e Paula Josemaria, teste di serie numero 1 del tabellone femminile, saranno in campo alle 18 per il terzo match sul Centrale, mentre Gemma Triay e Claudia Fernandez (2) affronteranno nel secondo incontro sul Pietrangeli 1 le qualificate Marta Arellano e Carla Castillo.
Rodella Alessandro
Rodella Alessandro
Nato a Brescia nel marzo del 1992, ama lo sport in generale, soprattutto calcio, tennis e motori. Pratica i primi due a livello amatoriale senza grandi risultati. Appena può, ama seguire gli sport "dal vivo".

MondoPallone Racconta… 14 per sempre

Johan Cruijff, profeta del calcio totale olandese e nell'olimpo dei migliori giocatori di sempre, ha detto stop. A 65 anni, dopo una carriera sul...
error: Content is protected !!