Nessuno riesce a fermare l’Olimpus Roma

-

L’Olimpus vince, Genzano ringrazia. Il 23° turno di campionato della massima serie sancisce, come se ce ne fosse ancora bisogno, la forza dei capitolini dell’Olimpus saldamente in prima posizione. Al PalaOlgiata i Blues hanno saputo gestire la sfida con il Napoli, terza forza del campionato, con una partenza arrembante (in gol anche il portiere Ducci) e una ripresa più accorta in cui si è badato a tenere a debita distanza i partenopei.

Di questo risultano si rallegrano in due. L’Ecocity Genzano, che nel posticipo del PalaCesaroni supera di misura Treviso. Non è stata una passeggiata per i castellani nonostante la differenza in classifica. I trevigiani hanno aperto le marcature con Di Guida, subendo il pareggio solo pochi secondi prima dell’intervallo. Nella seconda frazione di gara l’Ecocity non ha avuto la capacità di chiudere la gara, permettendo agli ospiti di far sudare le proverbiali sette camicie nel finale ai padroni di casa.

La sconfitta del Napoli permette ai torinesi della L84 di agganciare la terza posizione in classifica. Anche in questo caso però i padroni di casa non hanno saputo tener testa alla posizione di classifica, soffrendo per i tre punti finali. Nessuna novità in fondo alla classifica. L’Active Network come era prevedibile espugna il campo del Verona fanalino di coda e allunga sul Cosenza, che riesce comunque a strappare un punticino alla Feldi Eboli. Non pervenuto il Ciampino caduto nel derby laziale con la Fortitudo Pomezia assoluta protagonista del PalaTarquini.

Nel prossimo turno sarà interessante vedere i pometini all’opera in casa contro la L84. Testacoda per Olimpus e Napoli, rispettivamente contro Mantova e Verona. In zona playout sfida diretta Active Network-Cosenza.

23/a giornata

Sporting Sala Consilina-Italservice Pesaro 4-2

L84-Saviatesta Mantova 6-4

Sandro Abate-Meta Catania 2-4

Olimpus Roma-Napoli Futsal 5-3

Olimpia Verona-Active Network 1-4

Ciampino Futsal-Fortitudo Pomezia 1-8

Pirossigeno Cosenza-Feldi Eboli 2-2

Ecocity Genzano-Came Treviso 3-2

Classifica: Olimpus 58, Genzano 45, Napoli, L84 40, Catania 38, Feldi Eboli 37, Sandro Abate 36, Sala Consilina, Fortitudo Pomezia 34, Pesaro 33, Treviso 32, Active Network 29, Cosenza 23, Ciampino 18, Mantova 13, Verona 1

Elia Modugno
Elia Modugno
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.

MondoPallone Racconta… Fuorigioco: Nacka Skoglund

Fuoriclasse estroverso e bizzarro, raro da concepire ed ammirare, Lennart "Nacka" Skoglund visse in Italia le migliori stagioni della sua carriera. Inanellò prodezze ed...
error: Content is protected !!