Milano Premier Padel: sorteggiati i tabelloni

-

I big del padel mondiale ora conoscono la strada verso la gloria. A Spazio Lenovo powered by Motorola, nel cuore della città, sono stati sorteggiati i tabelloni di Milano Premier Padel P1, ultimo appuntamento del 2023 del circuito Premier Padel e iniziato oggi con il primo turno delle qualificazioni maschili. Due i main draw al via lunedì: quello maschile, composto da 48 coppie (le 16 teste di serie accedono direttamente al secondo turno), e quello femminile, grande novità rispetto allo scorso anno, con 32 parejas al via.

TABELLONE MASCHILE Juan Lebron e Ale Galan, teste di serie numero 1 del tabellone (ma quest’anno ancora a caccia della prima vittoria nel circuito Premier Padel, che manca proprio da Milano 2022), affronteranno la coppia vincente del match tra Icardo/Moya e Cardona/Ruiz. Dall’altra parte, invece, ci sono i dominatori del circuito Arturo Coello e Agustin Tapia (2) che, dopo aver trionfato a Roma, Madrid, Mendoza e Parigi, debutteranno a Milano contro Sanchez Chamero/Marcos o una coppia proveniente dalle qualificazioni. Per i ‘Superpibes’ Franco Stupaczuk e Martin Di Nenno (3), sorteggiati nella parte bassa del tabellone, possibile esordio contro gli azzurri Flavio Abbate e Marco Cassetta, che affronteranno una coppia qualificata al primo turno. Fede Chingotto e ‘Paquito’ Navarro, infine, trovano gli italo-argentini Aris Patiniotis/Facundo Dominguez o gli spagnoli Huete Hernandez/Gil. Gli altri azzurri: Denis Perino (in coppia con lo spagnolo Jorge Ruiz) contro i fratelli Melendez Amaya, Lorenzo Di Giovanni e Simone Cremona contro gli spagnoliZapata/Guerrero, Giulio Graziotti e Riccardo Sinicropi contro Lijo/Cepero.

TABELLONE FEMMINILE Milano Premier Padel P1 che rispetto allo scorso anno vedrà in campo anche le più forti giocatrici del panorama mondiale. Le numero 1 del tabellone femminile, Ari Sanchez e Paula Josemaria, campionesse a Parigi, debutteranno all’Allianz Cloud contro le connazionali Sandra Bellver e Maria Eulalia Rodriguez Abajo. Anche per Marta Ortega e Gemma Triay, teste di serie numero 2 e vincitrici a Roma, derby spagnolo contro Carmen Goenaga e Lucia Martinez Gomez. Delfina Brea e Bea Gonzalez, che si sono invece laureate campionesse a Madrid, inizieranno la caccia al titolo di Milano contro la spagnola Beatriz Caldera e la portoghese Ana Catarina Nogueira. Capitolo italiane: Carolina Orsi e la spagnola Carla Mesa contro Caparros/Fassio Goyenche, Carlotta Casali ed Emily Stellato contro Martinez/Ruiz Soto, mentre le wild card Giorgia Marchetti e Chiara Pappacena pescano Merino/Barrera.

Rodella Alessandro
Rodella Alessandro
Nato a Brescia nel marzo del 1992, ama lo sport in generale, soprattutto calcio, tennis e motori. Pratica i primi due a livello amatoriale senza grandi risultati. Appena può, ama seguire gli sport "dal vivo".

MondoPallone Racconta… Il calcio a Tahiti

Tahiti, conosciuta anche come Polinesia Francese, è salita improvvisamente alla ribalta internazionale grazie alla partecipazione alla Confederations Cup 2013. Una presenza meritata, visto il...
error: Content is protected !!