“Inverno azzurro”, la top 5 del 10-12 febbraio

-

Coppa del Mondo pienamente in corso in diverse specialità mentre sci alpino, biathlon  – soprattutto – slittino naturale vedono i Mondiali in corso di svolgimento. Riepiloghiamo quanto accaduto in questo fine settimana con “Inverno azzurro“.

1) Slittino naturale – Ai Mondiali di Nova Ponente, è trionfo azzurro. Evelyn Lanthaler e Alex Gruber si mettono in bacheca il loro terzo titolo iridato consecutivo individuale e si laureano Campioni del Mondo anche a squadre. Plauso anche a Greta Pinggera, buonissima medaglia d’argento.

2) Slittino – Un terzo posto e un secondo posto nella sprint. Piazzamenti ottenuti nella settima e terzultima tappa di Coppa del Mondo in quel di Winterberg (Germania) che avvicinano Andrea Vöttere Marion Oberhofer alla sfera di cristallo. Nella sprint, primo podio in Coppa anche per Nadia Falkensteiner e Annalena Huber. Tra gli uomini, con un quarto e un sesto posto Dominik Fischnaller rintuzza l’attacco di Felix Loch (due terzi posti). I punti di vantaggio sono ora 79.

3) Pattinaggio di velocitàTomaszów Mazowiecki (Polonia) è stata teatro della quinta tappa di Coppa del Mondo. L’Italia celebra il successo di Davide Ghiotto nei 5000 m e il secondo posto di Andrea Giovannini nella mass start. Con Ghiotto ancora in corsa per la sfera di cristallo relativa alle distanze lunghe.

4) Short track – Il primo podio non si scorda mai. A Dordrecht (Paesi Bassi), Luca Spechenhauser, 22enne di Sondalo, comune del valtellinese, è terzo nei 1000 metri. Cento di questi podi.

5) Sci alpino – Mondiali di Courchevel-Meribel in corso, con l’Italia che ha già 2 medaglie d’oro in saccoccia grazie a Federica Brignone in combinata e Marta Bassino nel SuperG. Ma che ha pianto la prematura scomparsa di Elena Fanchini. In discesa libera, oro a sorpresa alla svizzera Jasmine Flury, 1 sola vittoria in carriera finora in SuperG in Coppa del Mondo. Il suo skimen è il bergamasco Gigi Parravicini, storico skimen delle sorelle Fanchini. Struggente il commento social di Sofia Goggia, terza al traguardo ma squalificata per un’inforcata. “No, non è una coincidenza il fatto che Gigi sia skimen della Flury“, questo il messaggio della fuoriclasse bergamasca. Seguito dall’emoticon del cuore. Applausi.

Giuseppe Pucciarelli
Giuseppe Pucciarelli
Nato a Salerno il 3 maggio 1986, laureato in Fisica, ex arbitro di calcio FIGC. “Sportofilo” a 360° con predilezione per calcio e ciclismo, è un acceso e convinto fantacalcista.

Mondo Pallone racconta… La storia di Giacomino e di Angelo Anquilletti

10 Gennaio di quest’anno. In un paese a pochi chilometri da Lecco Giacomino, un pensionato, sta leggendo, come ogni giorno, la Gazzetta dello Sport....
error: Content is protected !!