Troppa Bourg en Bresse per la Germani Brescia: i francesi si impongono 69-71

Bourg en Bresse prova subito a partire forte e scappare via con un Floyd in stato di grazia, ma Brescia si aggrappa a Della Valle e rimane a contatto. Il numero undici dei francesi raggiunge già la doppia cifra a metà primo quarto e all’intervallo va negli spogliatoi con 17 punti a referto. La Germani comunque fallisce più volte la palla del sorpasso con un Petruccelli non in giornata al tiro, recupero da uno svantaggio di otto punti e chiude i primi due quarti sotto solo di cinque lunghezze.

Nel terzo quarto Bourg en Bresse prova nuovamente a mettere la freccia, ma fino a metà tempo Brescia rimane incollata. Nei cinque minuti finali però i francesi dilagano toccando anche il massimo vantaggio di tredici punti grazie alle triple di Palmer e Pelos. Petruccelli mette a referto i suoi primi punti a 8:20 dal termine che danno slancio per la nuova rimonta della Germani con il PalaLeonessa che diventa infuocato nei secondi finali: Brescia arriva fino al meno uno, ma Odiase viene stoppato nell’ultimo possesso che avrebbe portato al supplementare. Termina così 69-71 per Bourg en Bresse che mantiene la sua imbattibilità in EuroCup.