Fantacalcio Serie A 2022/23: i consigli su chi schierare e chi evitare nella 9/a giornata

Fra dubbi e certezze (o presunte tali), ogni fantallenatore è chiamato a fare delle scelte nel momento in cui schiera la propria formazione. Mettere tizio in campo e lasciare caio in panchina può rivelarsi la scelta azzeccata o una mossa scellerata. Ci sono, tra l’altro, tante varianti da tenere in considerazione: intanto, bisogna sapere chi salterà il turno di campionato (squalificati, infortunati e non convocati), poi occorre valutare come si sono allenati in settimana i propri giocatori e gli incroci che il calendario propone. Per il resto, è un mix di fantasia, intuito, coraggio e una gran bella dose di fondoschiena. Tuttavia, la fortuna va aiutata e per questo vi diamo qualche consiglio, consapevoli che, inevitabilmente, accadrà di essere smentiti dai fatti. Ma questo, d’altronde, è il bello del Fantacalcio!

Archiviate le coppe, è già tempo di rituffarci nel campionato. La 9/a giornata di Serie A prenderà il via oggi alle 15 con l’anticipo Sassuolo-Inter, poi il big match di San Siro tra Milan e Juventus (18), infine alle 20:45 Bologna-Sampdoria. Domenica si comincia all’ora di pranzo con Torino-Empoli, alle 15 sarà la volta di Monza-Spezia, Salernitana-Verona e Udinese-Atalanta; in serata toccherà prima al Napoli, di scena sul campo della Cremonese alle 18, poi alla Roma, che alle 20:45 ospiterà il Lecce all’Olimpico. Chiusura di lunedì col monday night Fiorentina-Lazio (20:45).
GLI SQUALIFICATI – Di Maria.
GLI INFORTUNATI RECENTI – Brozovic, Correa, Kjaer, Calabria, Saelemaekers, Barrow, Grassi, Akpa Akpro, Ilic, Toloi, Celik.
IN DUBBIO – Lukaku, Messias, Winks, Vojvoda, Ricci, Marlon, Petagna, Hristov, Kovalenko, Fazio, Dia, Dawidowicz, Faraoni, Hendry, Bistrovic, Igor, Sottil.

LA TOP 11 (3-4-3) – Milinkovic-Savic (Torino); Mancini (Roma), Ostigard (Napoli), Gosens (Inter); Orsolini (Bologna), Pereyra (Udinese), Barak (Fiorentina), Ciurria (Monza); Sanabria (Torino), Abraham (Roma), R. Leao (Milan).
LA CERTEZZA – In panchina nella trasferta vittoriosa di San Siro contro l’Inter, Tammy Abraham è fra i top consigliati in vista della 9/a giornata. L’inglese finora ha segnato poco (solo 2 centri in campionato), ma la sfida dell’Olimpico contro il Lecce è l’occasione migliore per rilanciarsi. Anche perché la Roma e i suoi fantallenatori hanno bisogno dei gol del proprio bomber.
LA SORPRESA – I due assist nelle ultime due gare giocate contro Juve e Samp costituiscono già un bel biglietto da visita. Patrick Ciurria è la sorpresona del nuovo Monza, soprattutto se si considera che l’esterno ex Pordenone ha giocato sempre titolare da quando c’è stato l’avvicendamento Stroppa-Palladino alla guida dei brianzoli. La sfida casalinga di domenica contro lo Spezia autorizza a sognare, d’altronde, si sa, non c’è due senza tre.

LA FLOP 11 (3-4-3) – Falcone (Lecce); Bronn (Salernitana), Bonucci (Juventus), Lochoshvili (Cremonese); Pasalic (Atalanta), Bourabia (Spezia), Meité (Cremonese), F. Anderson (Lazio); Satriano (Empoli), Djuric (Hellas Verona), Laurienté (Sassuolo).
LA CERTEZZA IN NEGATIVO – Nonostante il primo posto in classifica dell’Atalanta, l’avvio di campionato di Mario Pasalic è decisamente al di sotto delle aspettative: un solo assist e nemmeno un +3 (cosa incredibile se si pensa ai numeri della passata stagione), ma soprattutto tre panchine nelle ultime quattro uscite. Difficile pensare che la situazione possa cambiare proprio domenica, quando la Dea affronterà la lanciatissima Udinese.
LA CONTRO-SCOMMESSA – Sta giocando tanto, forse anche di più rispetto alle previsioni del precampionato, ma i gol finora sono pochi rispetto al minutaggio (solo uno, messo a segno a Salerno). Martin Satriano è la contro-scommessa di giornata, anche perché l’Empoli sarà di scena sul difficile campo del Torino. Per l’uruguaiano però questa non è una vera e propria bocciatura, ma semplicemente un turno di riposo in attesa di tempi migliori.