La Nazionale Under 19 Femminile si prepara per l’Europeo di categoria

La Nazionale Under 19 Femminile guidata da Enrico Sbardella si prepara per la seconda fase di qualificazione al Campionato Europeo di categoria nella cornice di Abano Terme. Le Azzurrine sono nel Gruppo 5 e se la vedranno prima con Bosnia ed Erzegovina (6 aprile) e Ungheria (9 aprile) per poi spostarsi a Padova e giocare contro le pari età della Svizzera. Ricordiamo che la prima classificata del girone si qualificherà per le fasi finali (in programma dal 27 giugno al 9 luglio in Repubblica Ceca), mentre la quarta classificata retrocederà nella Lega B in base al nuovo format che ricalca quello della Nations League.

E proprio nell’ottica della preparazione a questa fase di qualificazione si inquadra la gara amichevole giocata dalle Azzurrine contro il Belgio, gara che purtroppo ha visto soccombere le nostre atlete per 2-0, grazie alle reti nella ripresa di Boutiebi, abile a sfruttare al meglio un errore difensivo azzurro e a farsi trovare pronta sul secondo palo, appoggiando in rete per il vantaggio ospite, e di Detruyer, che finalizza al meglio un contropiede belga e batte Beretta per la seconda volta.

Sbardella però non fa drammi e analizza la partita anche in chiave qualificazione: “Dispiace sempre perdere ma in questo momento dobbiamo essere obiettivi: abbiamo meno minutaggio sulle gambe rispetto alle altre squadre, perché nelle finestre internazionali che c’erano a disposizione tra le due fasi dell’Europeo non abbiamo avuto la possibilità di scendere in campo per via della pandemia. Il Belgio ha disputato quattro gare più di noi, contro avversari di rango, e ha avuto la possibilità di fare quelle esperienze in più che oggi hanno fatto la differenza. Siamo felici comunque di aver ripreso l’attività e adesso l’obiettivo è essere preparati al meglio per il round 2 dell’Europeo. Nel primo tempo siamo stati padroni del gioco e abbiamo avuto anche qualche buona occasione. Nella ripresa era giusto vedere cose nuove e cambiare, senza l’ansia del punteggio; i risultati importanti da ottenere saranno ad aprile“.

Europei Under 19 Femminile, calendario e sedi delle gare del Gruppo 5:

Prima giornata (6 aprile)
Italia-Bosnia ed Erzegovina (Stadio di Monteortone-Abano Terme)
Ungheria-Svizzera (Impianto Sportivo ‘S.Francesco’ – Curtarolo)

Seconda giornata (9 aprile)
Italia-Ungheria (Stadio di Monteortone – Abano Terme)
Svizzera-Bosnia ed Erzegovina (Impianto Sportivo ‘S.Francesco’ – Curtarolo)

Terza giornata (12 aprile)
Svizzera-Italia (Stadio ‘Euganeo’ – Padova)
Bosnia ed Erzegovina-Ungheria (Stadio di Monteortone – Abano Terme)