Pallamano – Nessuna sorpresa in Serie A. Nel fine settimana si assegna la Coppa Italia

Ancora una giornata senza grandi sorprese. Le prime della classe vincono, anzi stravincono come nel caso delle due pugliesi Fasano e Conversano. Il Cassano Magnago cerca il colpaccio a Bressanone, ma la squadra di casa nel momento di maggiore difficoltà trova un break di cinque reti con cui chiude la partita. Il campionato risposerà una settimana per dare spazio alla fase finale di Coppa Italia in programma a Salsomaggiore Terme: in campo le migliori compagini del panorama italiano. Nella cittadina italiana saranno impegnate anche le squadre femminili per il primo trofeo dell’anno solare. Intanto in campionato la Jomi Salerno torna in vetta, ma solo perché il match tra Brixen e Cassano Magnago è stato rinviato al 23 febbraio.

Serie A – 15/a giornata

Secchia Rubiera-Merano 27-33
Carpi-Junior Fasano 29-45
Brixen-Cassano Magnago 30-25
Conversano-Albatro 31-16
Pressano-Eppan 27-22
Trieste-Bolzano rinviata

Classifica: Fasano 25, Conversano 22, Sassari, Pressano 21, Brixen 17, Merano 14, Bolzano 12, Eppan 11, Trieste 10, Cassano Magnago 9, Carpi 6, Albatro, Rubiera 2