Padel – Giulia Sussarello si ferma agli ottavi del WPT di Malmoe

Il movimento femminile nostrano si conferma in grande crescita. Nelle settimane scorse avevamo celebrato lo storico traguardo raggiunto da Carolina Orsi, prima italiana ad accedere direttamente al tabellone principale di un torneo del WPT. Oggi invece possiamo applaudire ai risultati ottenuti da Giulia Sussarello. La giocatrice n° 61 del ranking mondiale è riuscita ad accedere agli ottavi di un torneo giocando in coppia con l’argentina Nelida Brito. Nel torneo di Malmoe, in Svezia una terra con grandi tradizioni tennistiche e ultimamente molto concentrata nell’investire sullo sviluppo del padel, le due giocatrici hanno superato prima la coppia tutta italiana Pappacena-Marchetti nel turno finale di Previa, successivamente le spagnole Ana Cortiles e Xenia Clasca nei sedicesimi.

Quello degli ottavi invece si è dimostrato un ostacolo troppo duro e la Susarello ha dovuto cedere il passo alle gemelle Alayeto per 6-1, 6-0. Resta la soddisfazione per il miglior risultato della stagione ottenuto proprio a pochi giorni dall’appuntamento iridato. Ci sono buone notizie però anche nel settore maschile perché Marco Cassetta e Simone Cremona hanno raggiunto il tabellone della Previa dove hanno perso al primo turno contro gli spagnoli Claudio Lanzinger e Ignacio Vilarino. Malmoe rappresenta l’ultimo appuntamento europeo prima delle trasferte fuori dal vecchio continente. Terminata l’avventura svedese i giocatori del circuito affronteranno i Mondiali di Dubai e poi si sposteranno per due torneti in Messico e in Argentina.