Allsvenskan 25/a – Le due di Stoccolma segnano il passo, avanti Malmö ed Elfsborg

In questo 25° turno per l’Allsvenskan, era in programma lo scontro diretto tra Malmö e AIK, con in palio punti importanti ma, ovviamente, non decisivi, visto che sono almeno 4 le compagini in lotta per la vittoria finale. L’hanno comunque spuntata, in questa occasione, i campioni in carica, grazie a una rete di Veljko Birmančević al 25′, che possiamo vedere qua sotto.

Grande soddisfazione, ovviamente, trai campioni in carica. Ecco le dichiarazioni di Anel Ahmedhodžić (DPlus): “Abbiamo avuto un buon atteggiamento complessivo: ho visto tutti correre molto, combattere, pressare gli avversari, ciò che non avevamo fatto nella partita precedente contro il Varbergs. Avevamo voglia di rivincere, ed è stato molto bello farlo oggi.” Incidenti, purtroppo, tra i tifosi a fine partita, con lanci di fumogeni, come si vede qua sotto.

Al passo avanti dei biancocelesti, ha risposto l’Elfsborg, che ha espugnato il campo di un Degerfors forse un po’ svuotato dopo la vittoria di lunedì nel derby e, stasera, si trova così in cima alla graduatoria, a pari punti coi campioni in carica anche se al secondo posto per via della differenza reti.

È invece affondato mestamente, al Gamla Ullevi, il Djurgården, alla 23 sconfitta in 4 partite. Evidentemente, la vittoria col Kalmar, nell’ultimo turno, non è stata un’inversione di tendenza. Gli Järnkaninerna restano ovviamente in corsa, ma sembra abbiano esaurito la benzina: Bergstrand dovrà tirare fuori dai suoi energie e concentrazione, per consentire loro di poter rimanere in lizza per il titolo sino alla fine.

In fondo alla classifica, continua la lotta per evitare il terzultimo posto e il conseguente spareggio promozione/retrocessione con la terza arrivata della Superettan. L’Halmstad fa un un piccolo passo in avanti pareggiando in casa contro l’Örebro (così come il Mjälby, che ha riacciuffato nel finale di partita il Norrköping), senza però riuscire ad approfittare del tutto delle sconfitte di Degerfors e Sirius.

Il Göteborg, al terzo successo consecutivo, potrebbe invece aver trovato finalmente i ritmi giusti per poter raggiungere una posizione di tranquillità, e progettare, nei prossimi mesi, un futuro all’altezza del blasone e delle aspettative dei tanti tifosi, in patria e non solo.

Allsvenskan 2021 25/a giornata – risultati

Mercoledì 27 ottobre

Kalmar-Varbergs  2-2  (2-2)
Östersunds-Häcken  1-1  (0-0)
Malmö-AIK  1-0  (1-0)
Sirius-Hammarby  0-1  (0-1)

Giovedì 28 ottobre

Göteborg-Djurgården  3-0  (1-0)
Norrköping-Mjälby  2-2  (0-0)
Halmstad-Örebro  1-1  (1-1)
Degerfors-Elfsborg  1-2  (0-1)  

CLASSIFICA PROVVISORIA ALLSVENSKAN 2021  – 25/a giornata 

Pos. Squadra Gol fatti/subiti Punti | Pos. Squadra Gol fatti/subiti Punti
1 Malmö 50/26 48 | 9 Göteborg 32/33 31
2 Elfsborg 43/26 48 | 10 Varbergs 29/32 30
3 Djurgården 41/26 47 | 11 Sirius 26/41 30
4 AIK 33/20 47 | 12 Mjälby 25/24 28
5 Hammarby 42/33 43 | 13 Degerfors 28/43 28
6 Norrköping 39/31 40 | 14 Halmstad 20/24 27
7 Kalmar 31/31 38 | 15 Örebro 18/49 17
8 Häcken 41/36 32 | 16 Östersunds 24/46 14

Legenda: qualificata ai preliminari di ChL, qualificate ai preliminari di CL, allo spareggio per non retrocedere con la terza classificata in Superettan, retrocesse in Superettan