UEFA Women’s Champions League 2021-2022, la Juventus comincia con una vittoria

La prima giornata della UEFA Women’s Champions League 2021-2022 ha visto la Juventus vittoriosa in casa del Servette e un pirotecnico pareggio tra Chelsea e Wolfsburg, mentre Real Madrid e PSG vincono non senza affanni.

Nel Gruppo A le bianconere, ospiti delle svizzere del Servette, falliscono un calcio di rigore al 27′ con Staskova che sbaglia dal dischetto, ma hanno il pregio di controllare la partita fin dalle prime battute di gioco, sovrastando le padrone di casa dal punto di vista tecnico e agonistico. Caruso apre le marcature con una perfetta volée, mentre il raddoppio è opera di Hurtig: nonostante il Servette centri un palo con la subentrata Padilla-Bidas, un bel tiro di Cernoia suggella la vittoria delle bianconere.

Ora la squadra di Montemurro dovrà affrontare mercoledì prossimo alle 21, all’Allianz Stadium di Torino, il Chelsea vice campione d’Europa, che deve ringraziare Harder per il gol nei minuti finali che regala un punto insperato alle inglesi. Le Blues dominano nelle battute iniziali e vanno a segno con Kerr, ma il Wolfsburg pareggia quasi subito con Wassmuth. Le inglesi si portano nuovamente in vantaggio poco dopo la mezz’ora con Roord ma all’inizio del secondo tempo Wassmuth sigla la sua personale doppietta per il momentaneo pareggio. Le tedesche si portano avanti con England fino ai minuti finali, quando Leupolz conquista la palla nell’area avversaria e serve Harder che fredda il portiere avversario.

Nel Gruppo B il Real Madrid vince di misura contro il WFC Kharkiv grazie a una rete da posizione ravvicinata di Navarro poco dopo la mezz’ora del primo tempo. Nella ripresa, le merengues possono dilagare con Navarro, del Castillo e Møller, ma nonostante il lungo predominio sbagliano diverse occasioni e non trovano il raddoppio.

Nella seconda gara del gruppo il Breidablik dà qualche grattacapo al Paris Saint-Germain, che rischia più volte di passare in svantaggio. Le due volte finaliste, però, vincono grazie a un tap-in di Khelifi su uno splendido cross di Karchaoui e una conclusione di Geyoro nel finale.

UEFA Women’s Champions League, risultati e classifiche:

Gruppo A

Servette-Juventus 0-3 36′ Caruso, 65′ Hurtig, 71′ Cernoia
Chelsea-Wolfsburg 3-3 12′ Kerr, (C), 18′ Wassmuth (W), 34′ Roord (W), 48′ Wassmuth (W), 51′ England (C), 90+2′ Harder (C)

CLASSIFICA: Juventus 3, Chelsea e Wolfsburg 1, Servette 0.

Gruppo B

WFC Kharkiv-Real Madrid 0-1 34′ Navarro
Breidablik-Paris Saint-Germain 0-2 17′ Khelifi, 89′ Geyoro

CLASSIFICA: Paris Saint-Germain e Real Madrid 3, WFC Kharkiv e Breidablik 0.

Gruppo C

Barcellona-Arsenal 4-1 31′ Mariona (B), 42′ Alexia (B), 47′ Oshoala (B), 74′ Maanum (A), 84′ Martens (B)
Hoffenheim-HB Køge 5-0 18′ Naschenweng, 47′ Billa, 61’Bühler, 63′ e 90+2′ De Caigny 63′

CLASSIFICA: Hoffenheim e Barcellona 3, Arsenal e HB Køge 0.

Gruppo D

Benfica-Bayern 0-0
Göteborg FC-Lyon 0-3 10′ Malard, 48′ Macario, 53′ aut. Larsen

CLASSIFICA: Lyon 3, Benfica e Bayern 1, Göteborg FC 0.