Fantacalcio Serie A 2021/22: alla scoperta di… Fodé Ballo-Touré

Nome: Fodé Ballo-Touré
Nazionalità: Senegal / Francia
Età: 24
Altezza: 182 cm
Nazionale: sì (Senegal)
Piede: sinistro
Ruolo principale: terzino sinistro
Eventuali altri ruoli: centrocampista esterno sinistro
Valutazione calciomercato: 6,5 milioni
Perché acquistarlo: potrebbe regalare qualche assist / è un talento di prospettiva
Perché non acquistarlo: ha davanti a sé uno come Theo Hernández
La nostra fanta-valutazione (da 1 a 5): **

LE CARATTERISTICHE – Francese di nascita, ma senegalese di origine, Fodé Ballo-Touré è il giocatore selezionato da Maldini per ricoprire il ruolo di vice-Hernández. Già che uno come Maldini abbia scelto questo giovane senegalese come terzino sinistro è di per sé una garanzia, ma effettivamente questo ragazzo ha qualità simili a quelle del titolare di fascia: rapidità, corsa, dribbling e grande propensione offensiva. È evidente che mister Pioli punterà tanto sulla fascia sinistra per fare male agli avversari. Eppure, il ragazzo negli ultimi anni in Ligue 1 è cresciuto anche in fase difensiva, anche se la Serie A ovviamente è un’altra cosa. Vedremo come risponderà all’esame del campo.

LA CARRIERA – Cresciuto nel settore giovanile del Paris Saint-Germain, è con il Lille che fa il proprio esordio in Ligue 1, guadagnandosi da subito un posto da titolare. Nel gennaio 2019 il trasferimento al Monaco, che investe 11 milioni per il cartellino del giocatore e ne fa una pedina fondamentale del proprio undici per due stagioni e mezza. A livello di nazionali, il ragazzo esordisce con le giovanili francesi (partecipa agli Europei Under 21 del 2019), salvo poi scegliere il Senegal, paese della madre, esordendo con i Leoni della Teranga lo scorso marzo in una gara di Qualificazione alla Coppa d’Africa.

LO PRENDIAMO AL FANTACALCIO? Se avete in rosa Theo Hernández, l’acquisto di Ballo-Touré è d’obbligo, anche perché in una stagione ricca di impegni come quella che ci apprestiamo a vivere, sicuramente il giovane senegalese troverà qualche spazio. Tra l’altro, ha nelle corde qualche assist, specialmente in un Milan che, con Ibra e Giroud, sfrutterà parecchio il gioco aereo. Occhio, però, perché acquistarlo in solitaria potrebbe essere un azzardo.