Ci si potrà iscrivere all’University of Liverpool con la borsa di studio “Divock Origi”

Studiare all’University of Liverpool con una borsa di studio garantita dall’attaccante dei Reds Divock Origi. Non capita tutti i giorni di poter proseguire il proprio percorso scolastico grazie a un aiuto offerto direttamente da un calciatore di fama internazionale, ma già a partire dal prossimo anno scolastico due studenti dell’istituto inglese avranno la possibilità di ricevere questo importante riconoscimento, trovando così la straordinaria opportunità di svolgere regolarmente i propri studi attraverso la donazione del calciatore belga.

Finora, l’avventura ad “Anfield” dell’ex Lille non è stata particolarmente esaltante, salvo per alcuni, sporadici momenti di gloria, come la doppietta rifilata nella “remuntada” contro il Barcellona o il gol nella finale di Champions League di due anni fa contro il Tottenham; o, ancora, la rocambolesca rete siglata all’ultimo secondo nella vittoria di un derby contro l’Everton la scorsa stagione. E, anzi, è ormai probabile che il futuro di Origi sarà lontano dalla squadra di Klopp, già a partire da quest’estate. Eppure, l’attaccante belga ha dimostrato con un gesto simbolico, ma molto sentito, il suo forte attaccamento alla città, alla tifoseria dei Reds e al futuro dei giovani cittadini, al punto di voler concedere a 5 ragazzi di poter studiare nei prossimi anni nell’Università di Liverpool.

“Alla luce della comprensione della posizione e dell’impatto che ho l’onore di avere, so l’importanza di dare un’opportunità, oltre a credere fortemente nell’abilità delle future generazioni di ottenere grandi cose”, ha spiegato Origi. Per il docente Gavin Brown: “All’Università di Liverpool crediamo fermamente che tutti coloro che scelgono di proseguire con un’educazione di livello superiori dovrebbero avere la possibilità di farlo. Sono felice che Divock Origi collabori con noi per creare nuove opportunità per i giovani a Liverpool. Divock è una figura di riferimento per i ragazzi nella nostra città e il suo supporto ci aiuterà nel nostro scopo di coltivare il talento e potenziale locale”. 

Ma come funzionerà la borsa di studio? Per l’anno accademico 2021-2022, saranno due i giovani a ricevere il sussidio (circa 9mila sterline all’anno, oltre a 3mila sterline per il pagamento dei costi di vita), nel 2022-2023 toccherà a un altro studente, per chiudere nell’anno successivo con altri due ragazzi. Bisogna essere residenti a Liverpool, aver accettato l’offerta del posto all’Università di Liverpool, bisogna essere alla prima laurea, essere considerato come “home student” e presentare una richiesta alle autorità inglesi che si occupano di sussidi agli studenti locali.