Serie A Femminile 2020-2021, i risultati della diciannovesima giornata

Nello scorso fine settimana si sono giocate le gare della diciannovesima giornata della Serie A Femminile 2020-2021: guardiamo insieme risultati e classifica.

La Juventus batte a Vinovo nettamente la Florentia e aspetta solo la certezza matematica per festeggiare il quarto scudetto di fila: alle bianconere di Rita Guarino basterà conquistare solo un punto nelle prossime tre gare per vincere il quarto scudetto di fila. La gara ha visto lo strapotere della Vecchia Signora che ha annientato le neroverdi con le reti di Lundorf, Pedersen, Cernoia, Staskova (doppietta per lei) e Bonansea, con la rete della bandiera delle ospiti ad opera di Martinovic.

Distante otto punti in classifica c’è il Milan di Maurizio Ganz, fermato sul pari a reti bianche allo stadio “Tre Fontane” dalla Roma di Betty Bavagnoli in una gara che ha visto occasioni da una parte e dall’altra con grande lavoro per i portieri Korenciova e Ceasar.

La Fiorentina di Antonio Cincotta batte nettamente la Pink Bari (condannando le pugliesi ad una retrocessione quasi matematica) con la doppietta di Sabatino (che si fa anche parare un rigore da Difronzo) e Zanoli, mentre le ospiti accorciano le distanze solo nel finale con Helmvall.

Pareggio pirotecnico tra l’Inter di Attilio Sorbi e l’Empoli del neo allenatore Fabio Ulderici: le nerazzurre si portano sul triplo vantaggio grazie alle reti di Debever e alla doppietta di Marinelli ma nell’ultimo quarto d’ora di gara si fanno riacciuffare con la reazione d’orgoglio delle toscane ad opera di Prugna, Acuti e Knol.

Il Sassuolo di Gianpiero Piovani, fresco vincitore della Panchina d’Oro, vince sul campo dell’Hellas Verona grazie alle marcature della “solita” Bugeja (doppietta per lei), di Santoro e di Pirone, che portano le neroverdi a centrare la 14esima vittoria in campionato e a consolidare il terzo posto in classifica.

Vittoria pesantissima in chiave salvezza per il Napoli Femminile di Alessandro Pistolesi nello scontro diretto con la San Marino Academy di Alain Conte: la partenopee calano la “manita” in campo grazie alla doppietta di Huchet e Nocchi e al gol di Popadinova e salgono a 12 punti in classifica, portandosi a +3 proprio sulla San Marino, ora penultima.

Napoli Femminile–San Marino Academy 5-0 3’ Huchet, 70’ Nocchi, 74’ rig. Huchet, 83’ Nocchi, 90’ Popadinova
Hellas Verona–Sassuolo 0-4 29’ Bugeja (S), 33’ Santoro (S), 44’ Pirone (S), 56’ Bugeja (S)
Roma–Milan 0-0
Fiorentina–Pink Bari 3-1 51’ e 74’ Sabatino (F), 82’ Zanoli (F), 88’ Helmvall (PB)
Juventus–Florentia San Gimignano 6-1 6’ Lundorf (J), 30’ Pedersen (J), 42’ Cernoia (J), 48’ Martionvic (F), 61’ e 68’ Staskova (J), 71’ Bonansea (J)
Inter–Empoli 3-3 27’ Debever (I), 50’ Marinelli e 62’ Marinelli (I),77’ Prugna (E), 86’ Acuti (E), 89’ Knol (E)

CLASSIFICA:Juventus 57, Milan 49, Sassuolo 43, Roma 35, Fiorentina 29, Empoli 28, Florentia* e Inter 22, Hellas Verona 19, Napoli Femminile 12, San Marino Academy 9, Pink Bari 3.

*un punto di penalizzazione