Lugano, Jacobacci: “Grande orgoglio per avere gli stessi punti del Basilea a questo punto”

Dal nostro inviato a Lugano (CH)

Incontriamo, come di consueto, il tecnico del Lugano Maurizio Jacobacci al termine della vittoriosa partita con il San Gallo. Ecco le sue principali dichiarazioni: “Abbiamo fatto un grande sforzo per mantenere il vantaggio nel primo tempo, anche se ritengo che nel secondo abbiamo sofferto di meno, nonostante loro abbiano trovato qualche tiro in più verso la porta. Faccio i complimenti ai ragazzi perché hanno fatto una grande partita, anche se loro ci hanno fatto soffrire parecchio. Ardaíz, in particolare, si è inventato un grande gol, quando sembrava aver già perso palla, visto il controllo impreciso. “

Abbiamo chiesto al mister come mai nella ripresa gli avversari hanno provato più spesso a cercare la porta: “In realtà credo che abbiamo avuto più problemi nella prima frazione, quando i nostri a centrocampo facevano più fatica a ripartire. Nella ripresa, avevamo più facilità a uscire con la palla, cercando gli esterni, anche se loro ci hanno fatto correre tanto: ma con il San Gallo è così. Credo che si debba essere orgogliosi del fatto di non aver subito da loro neppure una rete in 4 incontri, e del fatto di essere a pari punti con il Basilea, in questa fase del campionato. Se poi abbiamo fatto del catenaccio per ottenere questo risultato, ci può stare.”