Slittino, le pagelle della stagione 2020/2021 – Andrea Vötter

Se una persona fosse scaramantica, avrebbe potuto interpretare come un cattivo presagio quanto accaduto nella 1/a tappa di Coppa del Mondo di slittino 2020/2021 a Igls ad Andrea Vötter. La slittinista nativa di Bressanone, nella gara a squadre, non era riuscita a toccare in quell’occasione il segnale cartonato che solitamente dà il via all’altro componente della squadra poiché aveva sbagliato a calcolare i tempi, provocando la squalifica della squadra.

Purtroppo, l’episodio avvenuto sulla pista austriaca non ha portato bene alla stagione di Andrea Vötter, che ha compiuto un passo indietro rispetto alla scorsa stagione. Nella Coppa del Mondo 2019/2020, erano arrivati un podio ad Altenberg (terzo posto) e otto piazzamenti nei 10 sulle 12 gare (comprese quelle sprint). In questa appena trascorsa, invece, il miglior risultato è stato il quinto posto di Winterberg e i piazzamenti nei 10 si sono ridotti a sette. Risultati che hanno prodotto un logico arretramento anche in classifica di Coppa del Mondo, dal settimo posto di un anno fa all’ottavo di quest’anno.

Insomma, il passo in avanti verso il gotha dello slittino internazionale non c’è stato. Probabilmente, la causa è da ricercare in una non ottimale intesa con i materiali di quest’anno, che non le hanno garantito la giusta competitività. Le potenzialità comunque ci sono e chissà che la stagione 2021/2022 che conduce alle Olimpiadi Invernali non sia quella giusta. Nel frattempo, il voto di questa appena trascorso è appena sufficiente: 6.